Per Wall Street quarto rialzo di fila. Dow Jones il migliore

11/07/2018 08:04:08

La seduta si chiude com'era iniziata, con Wall Street che mette a segno il quarto rialzo di fila (striscia più lunga dall'inizio di giugno) e con il Dow Jones Industrial Average che si apprezza dello 0,58% a 24.919,66 punti, nella migliore performance tra i tre principali indici Usa. Progresso sostenuto dai titoli industriali (Boeing e DowDuPont sono tra i migliori), anche se la vetta dell'indice delle blue chip Usa è conquistata da Procter & Gamble (che guadagna il 2,52%). Non a caso il progresso più netto tra gli undici sottoindici dell'S&P 500 è stato quello del Consumer Staples (l'1,26%), soprattutto per il rally del 4,76% di PepsiCo: il colosso di bibite e snack ha comunicato risultati trimestrali superiore alle attese del mercato, sostenendo sul listino anche la rivale storica Coca-Cola (quarto migliore titolo del Dow Jones, con una crescita dell'1,28%).

Mentre le tensioni commerciali restano in secondo piano (ancora per poco visto che dalla Casa Bianca è successivamente arrivata la lista dei prodotti cinesi per 200 miliardi di dollari su cui saranno applicati dazi del 10%), fattore rialzista è stato anche il petrolio (Energy e Utilities tra i migliori sottoindici ed ExxonMobil e Chevron nella top ten del Dow Jones), con Wti e Brent in rialzo dello 0,40% e dell'1% su nuovi stop alla produzione in Norvegia e Gabon. L'S&P 500 si apprezza dello 0,35% a 2.793,84 punti, sui massimi in cinque mesi. Si ferma sulla parità il Nasdaq Composite (in crescita di appena lo 0,04% a 7.759,20 punti), a fronte di un moderato guadagno per il settore tecnologico. La performance più debole, però, è per i finanziari (il sottoindice Financials è l'unico a chiudere in negativo), con Goldman Sachs e Jp Morgan Chase tra i peggiori del Dow Jones (quest'ultima, insieme alle altre big Citigroup e Wells Fargo, è attesa nei prossimi giorni alla presentazione dei risultati trimestrali).

RR - www.ftaonline.com