Wall Street apre in rialzo

12/02/2019 15:41:00

La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo nonostante le incertezze relative ai negoziati commerciali tra Usa e Cina: giovedì una delegazione americana guidata dallo U.S. Secretary of the Treasury Steven Mnuchin si recherà a Pechino per la nuova fase delle trattative in vista della fine della tregua a inizio marzo. A restituire ottimismo agli investitori ha contribuito la notizia che il Congresso Usa sarebbe vicino a un accordo sui finanziamenti per la sicurezza delle frontiere americane che eviterebbe un nuovo parziale shutdown previsto per sabato prossimo. Dopo i primi scambi Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq Composite guadagnano lo 0,7%.
Tra i titoli in evidenza Tesla +0,8%. Canaccord ha alzato il rating sul titolo del produttore di auto elettriche a buy da hold.
Molson Coors Brewing -6%. Il produttore di birra ha chiuso il quarto trimestre con un giro d'affari in calo del 6,2% a 2,42 miliardi di dollari. Il dato è inferiore alle attese (consensus 2,54 miliardi).
Wolverine World Wide +4%. Il gruppo di abbigliamento ha aumentato il dividendo trimestrale del 25% a 0,10 dollari per azione. La cedola sarà messa in pagamento il 1° maggio. Approvato anche un piano di acquisto di azioni proprie da 400 milioni di dollari.
Omnicom -0,6%. Il gruppo pubblicitario ha registrato nel quarto trimestre un utile netto in crescita a 399,2 milioni di dollari (1,77 dollari per azione) da 254,1 milioni di un anno prima. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,66 dollari. Il giro d'affari è invece calato del 2,2% a 4,09 miliardi (+3,2% a perimetro e cambi costanti).
Gilead Sciences -4%. La biotech californiana ha comunicato che i test del Selonsertib (farmaco per patologie croniche del fegato) non hanno fornito il risultato desiderato senza peggiorare le condizioni dei pazienti.
Ellie Mae +21%. Il private equity Thoma Bravo ha messo sul piatto 99 dollari per azione in contanti per l'acquisto della software company per l'industria finanziaria. L'operazione ha un valore di circa 3,7 miliardi di dollari.

RV - www.ftaonline.com