La Fed lascia invariati i tassi. Probabile rialzo a dicembre

09/11/2018 08:00:14

Come previsto mercoledì il Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie) ha lasciato invariati i tassi d'interesse Usa in un range del 2,00% -2,25% dopo averli alzati di 25 punti base nel meeting di 25-26 settembre (e di un pari ammontare in giugno e marzo di quest'anno). Secondo quanto riporta MarketWatch, è di circa l'80% la probabilità che il quarto rialzo del 2018 venga deciso nell'incontro del Fomc di 18 e 19 dicembre. La mancanza di variazioni significative nella comunicazione della Fed indica inoltre che il graduale programma d'incremento dei tassi prosegua nel 2019 con tre ulteriori aumenti. L'istituto central di Washington ha affermato che i rischi sull'outlook economico "appaiono approssimativamente equilibrati" e che l'inflazione rimane vicina al 2% di target. Il solo cambiamento nelle dichiarazioni della Fed la notazione che la crescita degli investimenti delle aziende è stata moderata nel terzo trimestre. Nessun riferimento, invece, alla recente volatilità dei mercati azionari.

RR - www.ftaonline.com