Aeffe: scattano prese di beneficio dopo lo slancio

16/05/2018 12:30:21

Aeffe (-1,2%) prende fiato dopo lo slancio della scorsa ottava sebbene la permanenza sopra area 2,87/2,90 permetta di continuare a sponsorizzare l'ipotesi rialzista verso target a quota 3,80, record di agosto 2007. Target successivo in area 4/4,10. Sotto area 2,85, ex resistenza definita dai top del 2015, rischio di assistere a un ripiegamento più esteso verso 2,45 almeno.

CC - www.ftaonline.com