Vix e VDax fanno temere il peggio per la borsa