S&P500 e MSCI World, consigliata ancora prudenza