Volkswagen estende al giugno 2017 linea di credito da 20 miliardi

29/11/2016 07:39:18

Volkswagen ha comunicato lunedì di avere raggiunto l'accordo con le banche per estendere una linea di credito da 20 miliardi di euro fino al giugno del 2017. Misura che rientra negli sforzi messi in atto da Wolfsburg per mantenere la solidità finanziaria mentre gestisce l'impatto del cosiddetto Dieselgate. Due fonti avevano detto a Reuters che Volkswagen in estate aveva attinto ad almeno metà della linea di credito, ma il gruppo tedesco ha sottolineato che il prestito ponte è attualmente inutilizzato. Volkswagen avrebbe dovuto fare ricorso al mercato obbligazionario per rimpiazzare il costoso prestito, ma dopo lo scandalo legato alle manipolazioni dei dati sulle emissioni dei suoi motori diesel il giudizio sul credito del gruppo è peggiorato e per questo, secondo le fonti citate da Reuters, un'emissione di bond non arriverà prima del prossimo anno. Volkswagen aveva chiuso in declino dell'1,92% la seduta di lunedì a Francoforte, contro la flessione dell'1,09% del Dax.