Nissan, Renault e Mitsubishi condivideranno la piattaforma per le vetture elettriche

19/12/2016 07:06:23

Secondo quanto riportato dal quotidiano Nikkei, Nissan Motor, Renault e Mitsubishi Motors si preparano a unire le rispettive piattaforme per la produzione di veicoli elettrici, con l'obiettivo di abbattere il costo di vendita portandolo ai livelli di quelli alimentati a combustili fossili. Renault e Mitsubishi dovrebbero utilizzare la piattaforme della Leaf di Nissan, la cui nuova versione dovrebbe arrivare sul mercato nel 2018. Le tre società condivideranno componenti chiave come motore, invertitore e batteria, il che dovrebbe permettere di tagliare di almeno un quinto il prezzo di vendita delle vetture. In ottobre, Nissan Motor aveva comunicato di avere finalizzato l'accordo, raggiunto lo scorso mese di maggio, per rilevare il 34% del capitale di Mitsubishi Motors per 237,4 miliardi di yen (1,92 miliardi di euro al cambio attuale). La casa automobilistica nipponica aveva parallelamente annunciato che Carlos Ghosn, chief executive di Nissan come pure della partner Renault, avrebbe assunto l'incarico di chairman di Mitsubishi, mentre Osamu Masuko sarebbe rimasto president e chief executive.