EUR/USD in stand-by prima della Fed

01/02/2017 15:40:00

Seduta di attesa quella di oggi per la Moneta Unica contro il Dollaro. Attesi nel pomeriggio i dati PMI del settore manifatturiero USA e questa sera le decisioni di politica monetaria della Fed, sebbene Janet Yellen dovrebbe lasciare invariati i tassi di interesse. Tuttavia, dalla riunione del FOMC, potrebbero emergere nuovi dettagli sui possibili rialzi futuri. Grazie all'allungo di martedì i prezzi hanno raggiunto a quota 1,08 circa il 38,2% di ritracciamento di tutta la discesa calcolata dai massimi di maggio 2016. Servirà comunque una stabilizzazione oltre il massimo dell'8 dicembre a 1,0876 per segnalare in modo più convincente l'intenzione di proseguire al rialzo verso 1,098 e 1,1130. Fintanto che 1,0872 non sarà alle spalle sarà invece sempre presente il rischio che il movimento ribassista possa estendersi verso target negativi a 1,01 e sulla parità tra Euro e Dollaro. Attualmente monitorare i primi supporti a 1,0740 circa.

CC