Effetto Trump: EUR/USD a 1,12

09/11/2016 - 08:08:13

L'effetto Trump dirompe sui mercati valutari. L'euro vola sopra 1,12 dollari, dopo aver chiuso ieri a quota 1,1040. Nel corso della notte la Moneta Unica era scesa avvicinandosi ai supporti a 1,0950 salvo poi invertire la rotta e risalire la china fino a 1,13, per poi trovare un punto di equilibrio a 1,12 circa. Dal superamento o meno di quest'area, dove transita la linea che unisce i massimi decrescenti da agosto, dipenderanno le sorti future del cambio. In caso di vittoria infatti si aprirebbero spazi di ripresa verso area 1,1360, picco di agosto, poi verso 1,14/1,1420. Nella direzione opposta il ritorno sotto la media mobile a 100 giorni, in transito a 1,1120 insinuerebbe dei dubbi sulla validità del movimento odierno preludendo a un affondo in area 1,10. Supporto successivo si colloca a 1,0950, sebbene solo il ritorno sotto i recenti minimi a 1,0850 risulterebbe pericoloso e potrebbe favorire un avvitamento al ribasso ulteriore.