Capgemini accontenta Elliott. Migliorata l'offerta su Altran

15/01/2020 08:30:28

La francese Capgemini martedì ha migliorato da 14,00 a 14,50 euro per azione la sua proposta d'acquisto sulla connazionale Altran Technologies. L'offerta, che scadrà il prossimo 22 gennaio, porta la valutazione di Altran a oltre 3,7 miliardi di euro. Capgemini, che settimana scorsa aveva respinto al mittente le richieste di Elliott Management (che attraverso la sussidiaria britannica Elliott Advisors aveva per l'ennesima volta sottolineato come la valutazione di Altran non fosse adeguata), ha sottolineato che la nuova offerta è definitiva e non ci saranno ulteriori rilanci. Elliott controlla circa il 14% del capitale di Altran. Capgemini aveva chiuso in rialzo del 2,10% la seduta di martedì a Parigi, contro la flessione dello 0,32% di Altran (a 14,05 euro di valore) e il guadagno limitato allo 0,08% del Cac 40.

RR - www.ftaonline.com