Borse europee poco mosse

29/04/2019 09:32:07

Le principali Borse europee hanno aperto la prima seduta della settimana in ordine sparso. L'indice Stoxx 600 cede lo 0,05% mentre l'Ibex35 di Madrid scivola dello 0,7%. Sulla parità il Dax30 di Francoforte e il Cac40 di Parigi mentre il Ftse100 di Londra guadagna lo 0,1%.
Riflettori puntati sulla nuova missione Usa a Pechino: la delegazione guidata dallo U.S. Secretary of the Treasury Steven Mnuchin sarà in Cina da martedì 30 aprile e incontrerà di nuovo il vicepremier Liu He.
Tra i titoli in evidenza Philips +1,5%. Il gruppo olandese ha comunicato per il primo trimestre 2019 il balzo dei profitti netti del 31% annuo a 162 milioni di euro. L'utile da attività ricorrenti e invece cresciuto nei tre mesi allo scorso 31 marzo da 124 a 162 milioni di euro, a fronte di vendite in progresso del 5,2% annuo (2% la crescita a perimetro costante, contro il 2,4% atteso dagli analisti) a 4,2 miliardi di euro. Philips ha confermato i target al 2020 (per una crescita delle vendite compresa tra il 4% e il 6% annuo e un miglioramento medio del margine ebita rettificato di 100 punti base).
Covestro -2%. Il gruppo chimico ha più che dimezzato l'Ebitda adjusted nel primo trimestre. L'ex divisione Bayer ha confermato le stime per il 2019.
Bankia +1%. La banca spagnola ha comunicato che nel primo trimestre i profitti netti sono scesi di quasi l'11% a 205 milioni di euro. Il dato è però superiore alle attese degli analisti (consensus 196 milioni).
Valeo +2%. Bpifrance ha incrementato la partecipazione nel gruppo dei componenti per auto al 5,2% del capitale.
Deutsche Bank -0,5%. Credit Suisse ha tagliato il rating sul titolo del gruppo bancario tedesco a underperform da neutral.

RV - www.ftaonline.com