Borsa Usa: bilancio negativo a ottobre

01/11/2016 - 07:54:11

La Borsa di New York ha chiuso la prima seduta della settimana in lieve calo. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,01% e il Nasdaq Composite lo 0,02%.
A settembre i consumi sono cresciuti, in linea con le attese, dello 0,5% mentre i redditi sono aumentati dello 0,3% contro il +0,4% indicato dal consensus. Il dato sull'inflazione PCE ha registrato un aumento dello 0,1% su mese e dell'1,7% su base annua.
L'Indice PMI Chicago (attivita' manifatturiera) nel mese di ottobre e' sceso a 50,6 punti dai 54,2 punti del mese precedente, risultando nettamente inferiore alle attese degli addetti ai lavori, fissate su un indice pari a 54 punti.
Sul fronte societario Baker Hughes -6,29%. Il fornitore di servizi all'industria petrolifera ha raggiunto un accordo per la fusione con le attività nell'oil and gas di General Electric (-0,41%). La nuova società sarà partecipata al 62,5% da GE e al 37,5% dagli azionisti Baker Hughes. Questi ultimi riceveranno un dividendo straordinario di 17,50 dollari per azione.
Deere +1,3%. RW Baird ha migliorato la raccomandazione sul titolo del produttore di macchine agricole a "outperform" da "neutral".
Level 3 Communications +3,89%. Il gruppo di telecomunicazioni CenturyLink (-12,54%) ha annunciato l'acquisto della rivale in una operazione dal valore di circa 34 miliardi di dollari (debito compreso) in contanti e in azioni.
TeamHealth +16,44%. Il fondo private-equity Blackstone ha messo sul piatto 43,50 dollari per azione (circa 6,1 miliardi di dollari) per rilevare il fornitore di servizi ospedalieri.
Qualcomm +0,468%. Nomura ha migliorato la raccomandazione sul produttore di semiconduttori per telecomunicazioni a buy da neutral.
Nike -3,54%. Bank of America Merrill Lynch ha tagliato il rating sul titolo del colosso dell'abbigliamento sportivo a underperform da neutral.
Brocade Communications +21,98%. Secondo Bloomberg, il gruppo dei data center avrebbe avviato trattative avanzate con un potenziale acquirente.
Nel mese di ottobre il Dow Jones ha perso lo 0,9%, l'S&P 500 l'1,9% e il Nasdaq Composite il 2,3%.