Bond News: Euromacro

26/01/2021 16:15:11

Non molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Nel Regno Unito l'ONS (Ufficio Nazionale di Statistica) e l'ILO (International Labour Organization) rendono noto che nel trimestre settembre-novembre il tasso di disoccupazione si e' attestato al 5%, inferiore al consensus (pari a 5,1%) ma in crescita rispetto alla rilevazione precedente, fissata al 4,9%. A dicembre il numero di persone che hanno richiesto sussidi di disoccupazione e' cresciuto di 7.000 unita' (le aspettative erano fissate su un incremento di 35.000 unità). Nel mese di novembre le persone che hanno richiesto sussidi erano aumentate di 64.300 unita'.

Nel Regno Unito l'ONS (Ufficio Nazionale di Statistica) e l'ILO (International Labour Organization) hanno comunicato che nel trimestre settembre-novembre l'Indice di retribuzione media con bonus è cresciuto del 3,6% risultando superiore alla rilevazione precedente (+2,7%) e alle attese fissate al +2,9%. Lo stesso indice, calcolato escludendo i bonus, e' cresciuto del 3,6% (consensus +3,2%), da +2,8% della rilevazione precedente.

Nel Regno Unito la Confederation of British Industry (CBI) ha annunciato che l'indice relativo alle vendite al dettaglio si è attestato a -50 punti a gennaio, dopo un indice pari a -3 punti a dicembre. Gli analisti avevano stimato un decremento di 28 punti.


Aste in Europa:
- Salgono al -0,277% i rendimenti dei CTZ con scadenza settembre 2022 (isin IT0005422487) collocati stamane dal Tesoro in crescita di 9 punti base dall'ultima asta (25/11). L'ammontare prezzato è stato pari a 3 miliardi di euro al top della forchetta di offerta. Il bid to cover è stato pari a 1,46.E' stato collocato 1 miliardo di euro in BTP Indicizzati 2026 (isin IT0005415416) al -0,62% (in calo di 83 punti base dall'asta del 26 maggio scorso) e bid to cover pari a 1,65.
- Il governo britannico ha collocato stamattina 1,750 miliardi di sterline di titoli Gilt 2050 (Isin GB00BMBL1F74) con rendimento medio allo 0,837% da 0,840% precedente. Il bid-to-cover è stato di 2,38 volte, mentre la "tail" si è attestata a 0,3 basis point.

Scendono i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 618,523 miliardi di euro, dai 620,681 miliardi della lettura precedente. Fermi a zero i prestiti marginali.

Spread BTP/Bund a 117 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta allo 0,64%.

Titoli di Stato tedeschi deboli. Il Bund future di marzo 2020 scende a 177,63 punti (-0,11%) ed il Bobl future si attesta a 135,27 punti (-0,03%).

CC - www.ftaonline.com