Banco Popolare BP Milano recuperano dai minimi dopo precisazioni su indiscrezioni coperture npl

23/11/2016 15:19:31

Banco Popolare (-1,9%) e BP Milano (-1,7%) sopra i minimi di stamattina dopo che la prima ha comunicato che non sono ancora pervenuti "gli esiti definitivi degli accertamenti che verranno comunicati alla Banca dal Joint Supervisory Team a valle dell' abituale confronto con le competenti funzioni della BCE" e che "entro il 31 dicembre 2016 provvederà a completare gli ulteriori accantonamenti di natura straordinaria previsti nel piano di integrazione" con BP Milano: non sono pertanto previste "sostanziali modifiche alle previsioni al riguardo inserite nel Piano strategico del Gruppo risultante dalla fusione". Stamani il Sole 24 Ore ha scritto di un'ispezione BCE che avrebbe rilevato, anche se su base preliminare, alcune carenze a livello di copertura di crediti deteriorati: l'Eurotower, secondo quanto riferito dal quotidiano, potrebbe richiedere più capitale a copertura degli npl, ma non necessariamente sotto forma di un aumento.