Editoriali

  • 25/06/2019 - 12:54
    357748

    Una prova della diversa capacita’ di reazione dell’economia Usa rispetto a quella dell’Unione europea e’ anche evidenziata dai risultati degli test ai quali e’ stato sottoposto il comparto bancario americano e dal diverso andamento dei due indici settoriali negli ultimi mesi.

  • 23/06/2019 - 20:04
    357538

    Tutti noi quando parliamo di Dax facciamo riferimento all'indice con il codice ISIN DE0008469008 e con simbolo DAX, ma non tutti sono consapevoli del fatto che questo e' in realta' un "performance index", ovvero un indice che tiene conto anche dei dividendi pagati dalle societa' che compongono il paniere, che vengono inclusi nel calcolo come se fossero re-investiti.

  • 21/06/2019 - 23:10
    357536

    Le borse questa settimana si sono fatte prendere dall'euforia dei tassi previsti in calo ma nelle ultime due sedute hanno dimostrato un evidente nervosismo: gli indici Usa hanno toccato nuovi record ma non li hanno saputi tenere, sullo S&P500 (che settimana prossima avra' una nuova composizione dopo il ribilanciamento periodico) sono comparse giovedi' e venerdi' due candele giornaliere consecutive sinonimo di incertezza, un "hanging man" e uno "shooting star".

  • 20/06/2019 - 22:39
    357414

    Se fino allo scorso dicembre l'andamento dei tassi a livello globale sembrava destinato ad  una crescita, con la Fed che aveva fatto capire ai mercati che nel 2019 sarebbero stati fatti interventi di rialzo del costo del denaro e con la Bce che analogamente si preparava ad un cambiamento di politica nei mesi successivi, l'ultima settimana ha sancito il ritorno al passato. Mario Draghi, numero uno della Bce, ha mostrato decise aperture a eventuali nuovi stimoli monetari che potrebbero concretizzarsi in tagli ulteriori dei tassi d’interesse o anche in un nuovo quantitative easing.

  • 19/06/2019 - 22:36
    357292

    Btp future, segnale rialzista potenzialmente duraturo, i mercati danno fiducia all'Italia. Il future Btp ha superato questa settimana di slancio la resistenza di area 132,10, lato alto del canale crescente che contiene l'ascesa dei prezzi dai minimi di meta' 2015.

  • 12/06/2019 - 12:03
    356583

    Si risvegliano le borse asiatiche anche in assenza di novita’ sulla guerra dei dazi.

  • 09/06/2019 - 00:13
    356225

    Borse, ecco le condizioni per una inversione al rialzo. L'analisi con l'approccio delle onde di Elliott sembra indicare come piu' probabile per le borse nel prossimo futuro la strada del ribasso, esiste tuttavia una via di uscita da questo scenario che potrebbe venire intrapresa nel caso della rottura di resistenze non troppo lontane dai livelli attuali. Per il momento, concentrando l'attenzione su Dax (future e indice) e S&P500 (future e indice) l'ipotesi piu' probabile e' che i prezzi abbiano terminato una terna di onde correttive a dicembre del 2018. 

  • 07/06/2019 - 23:51
    356223

    La moda dell'estate, i tassi di interesse. Chi segue i mercati finanziari lo sa bene, o dovrebbe saperlo, che questi si muovono, o meglio vengono fatti muovere, seguendo delle tematiche che diventano di moda e che per un certo periodo catalizzano l'attenzione di molti, ma a mio avviso non di tutti. In teoria i mercati finanziari dovrebbero decidere in quale direzione procedere facendo una analisi dei dati macro a disposizione e cercando di indovinare quanto di questi dati sia gia' incorporato nei prezzi degli asset. 

  • 04/06/2019 - 12:55
    355708

    Il mese di maggio si era concluso con una preoccupante accelerazione al rialzo dello spread tra Btp e Bund che non lasciava presagire nulla di buono, invece le prime sedute di giugno hanno fatto registrare un allentamento delle tensioni. Il rendimento del Bund tedesco e' sostanzialmente stabile, negativo attorno al -0,2%, ad essersi ridotto e' quello del Btp, che grazie ad acquisti importanti di titoli si e' ridotto tornando ad occhieggiare il 2,5%, con il risultato che lo spread si e' allontanato visibilmente dai picchi di area 295 toccati a fine maggio.

  • 30/05/2019 - 17:02
    355291

    Ftse Mib, il rimbalzo fallisce, l'indice torna ad insistere sul supporto critico. Il Ftse Mib ha tentato giovedi' una reazione dopo la precedente seduta negativa, tuttavia dopo la notizia della condanna in primo grado a tre anni e cinque mesi del viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi (Lega), a processo a Genova per peculato e falso, il sentiment ha girato in negativo. Rixi ha dato le dimissioni dal governo, accettate da Salvini.