Editoriali

  • 22/01/2021 - 17:09
    411158

    Le ultime ore hanno visto una netta flessione dell'indice azionario Ftse Mib e delle quotazioni del future sul Btp decennale, oltre che un discreto rialzo dello sprea tra quest'ultimo e il Bund tedesco. Se da un lato è vero che esistono motivi esterni all'Italia per deprimere i corsi di azioni e bond dall'altro è tuttavia plausibile pensare che i mercati siano preoccupati dalla evoluzione della crisi politica. 

    Il Covid fa sempre paura

  • 21/01/2021 - 17:20
    411010

    Cosa è, a cosa serve e quanto pesa sul futuro dell’Italia lo scostamento di bilancio approvato ieri. E come sta reagendo la borsa?

    Ieri il Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza attraverso la quale si autorizza il Governo ad un nuovo scostamento di bilancio, il sesto, da 32 miliardi (l'1,8% del Pil). Lo scostamento serve per poter rifinanziare gli indennizzi che sono compresi nel decreto ristori quinques e il saldo e stralcio cartelle nella nuova pace fiscale 2021. 

    Altri 32 miliardi di debito da pagare

  • 19/01/2021 - 17:16
    410652

    Germania, l'economia migliora ma la Bundesbank resta prudente.

  • 18/01/2021 - 17:38
    410548

    I dati sull'economia di Pechino sostengono il recupero delle borse di Shanghai, Shenzhen e Hong Kong: l'economia non solo è già tornata sui livelli pre Covid 19 ma li ha anche superati.

  • 07/01/2021 - 14:04
    409668

    I due candidati del partito Democratico potrebbero farcela in Georgia per il posto di senatore. Lo scrutinio vede avanti il reverendo Raphael Warnock rispetto alla repubblicana Kelly Loeffler e Jon Ossof sul repubblicano David Perdue.

  • 07/01/2021 - 14:03
    409667

    Rialzo a sorpresa per gli ordini all'industria di novembre. 

    Buono il dato tedesco relativo agli ordini all'industria: il Dipartimento dell'Economia e della Tecnologia tedesco ha reso noto che a novembre gli ordinativi industriali sono cresciuti del 2,3% rispetto al mese precedente, risultando superiori alle attese degli analisti fissate su un decremento dell'1,3%. Da notare che gli ordini sono aumentati anche su base annua, in rialzo del 6,3% su novembre 2019 

  • 04/01/2021 - 19:10
    409347

    Piazza Affari sottotono. Bene industriali e rinnovabili, deboli bancari e petroliferi. FTSE MIB +0,37%. Mercati azionari europei positivi. Wall Street in rosso: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -1,6%, NASDAQ Composite -1,4%, Dow Jones Industrial -1,7%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,37%, il FTSE Italia All-Share a +0,43%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,35%, il FTSE Italia STAR a +0,80%.

  • 02/01/2021 - 16:18
    409213

    Ipotesi di allocazione delle risorse in base a studi di analisi statistica

  • 31/12/2020 - 14:59
    409212

    Banche e petrolio, il vero motore di Piazza Affari, non hanno ancora inviato segnali chiari di ripresa, ma potrebbero farlo in un prossimo futuro. Prendendo in considerazione il "peso", in termini di volumi scambiati sull'intero mercato, delle coppie Intesa Sanpaolo - Unicredit e Eni - Saipem ci si accorge che ammonta in media rispettivamente al 13% circa e al 7% circa del totale, questi 4 titoli da soli rappresentano quindi il 20% circa del listino.

  • 25/12/2020 - 22:19
    408865