Editoriali

  • 17/05/2019 - 12:53
    353915

    Ftse Mib, prospettive di breve positive ma il quadro grafico di fondo resta debole. Il Ftse Mib ha toccato a piu' riprese dal 9 al 15 maggio la media mobile esponenziale a 100 giorni, ora in transito a 20790 circa, fino a quando il 16 maggio e' riuscito a fare leva su questo supporto per mettere a segno un robusto rimbalzo. Il 15 maggio e' stato archiviato sul grafico a candele giornaliere un bell'esempio di "hammer", elemento che compare in presenza di forti supporti e che fornisce maggiore credibilita' al tentativo di ripresa.

  • 14/05/2019 - 16:33
    353458

    La storia e’ nota, gli americani importano dalla Cina molto di piu’ di quello che i cinesi importano dagli Usa, lo sbilancio e’ di circa 500 miliardi di dollari, e dal momento che il deficit commerciale statunitense e’ un problema annoso e grave, l’amministrazione Trump ha deciso di mettere un limite alla espansione di questo disavanzo. Questa almeno e’ una parte della questione, che ha a che fare molto con l’economia e poco con la politica.

  • 13/05/2019 - 16:25
    353255

    Apple scende a valanga, tutta la borsa Usa e' sotto pressione. Apple lascia sul terreno il 5,55% circa in questo momento, a 186,22 dollari (minimo intraday a 185,70, massimo a 189,48), e sembra intenzionato a confermare i recenti segnali di debolezza, che venerdi' erano invece stati mitigati da una chiusura in rialzo rispetto ai minimi di giornata.

  • 10/05/2019 - 23:06
    353112

    Accordo Usa Cina, si vede la luce in fondo al tunnel? Il Segretario del Tesoro Steven Mnuchin, riporta la CNBC, avrebbe detto che il negoziato e' in questa fase "costruttivo" mentre il vice Premier cinese Liu He avrebbe dichiarato ai giornalisti che i colloqui stanno andando "decisamente bene".

  • 10/05/2019 - 17:12
    353102

    Ftse Mib, peggiore settimana del 2019, la colpa pero' non e' delle beghe domestiche.

  • 09/05/2019 - 16:16
    352900

    Italia, borsa sotto attacco da piu' fronti. La borsa italiana e' in difficolta' ormai dai massimi del 17 di aprile, con l'indice Ftse Mib che dopo aver toccato un massimo a 22052 punti e' tornato a flettere al di sotto di area 21000. Imputare la debolezza del nostro listino ad un quadro politico sempre piu' confuso sarebbe pero' una leggerezza.

  • 30/04/2019 - 23:37
    352043

    Apple, i conti non entusiasmano ma il titolo sale. Le vendite del trimestre sono scese del 5% mentre i profitti si sono ridotti del 16% principalmente a causa di una diminuzione delle vendite di iPhone del 17%.

  • 30/04/2019 - 16:58
    352027

    Il Pil dell’Eurozona (prima stima) relativo al primo trimestre del 2019 ha evidenziato una crescita dello 0,4% battendo le previsioni di un +0,3% e la crescita del trimestre precedente, ferma ad un +0,2%. Su base annua la prima stima indica un aumento del Pil dell’1,2%, allineato con la rilevazione precedente dopo la revisione al rialzo dal +1,1% indicato in origine e al di sopra delle attese di un +1,1%. Il primo trimestre del 2019, stando alla stima preliminare, e’ il secondo consecutivo di accelerazione, un risultato che sembra dipendere dai risultati ottenuti da Francia e Spagna.

  • 28/04/2019 - 01:08
    351714

    Crude oil future, candela settimanale pericolosa. Il future sul crude oil ha archiviato il 26 aprile sul grafico a candele settimanali uno "shooting star", elemento che compare di solito in presenza di forti resistenze.

  • 26/04/2019 - 23:08
    351710

    Il Pil statunitense del primo trimestre e' cresciuto del 3,2% a fronte di attese di un +2,3% e dopo il +2,2% del trimestre precedente. Si e' trattato del miglior primo trimestre dal 2015. La borsa non ha pero' reagito con la forza che ci si poteva immaginare.