Buon progresso venerdi' per Panariagroup

Buon progresso venerdi' per Panariagroup che ha chiuso il primo semestre con ricavi a 201,2 milioni di euro (da 192,2 milioni un anno fa) e utile netto consolidato a 0,8 milioni (da 0,1 milioni un anno fa). Il titolo ha terminato venerdi' a 1,32 euro (+3,29%) dopo essere salito fino a 1,36 euro. Banca Imi ha confermato il giudizio "add" con target price a 1,71 euro sul titolo dopo i conti del secondo trimestre. Le quotazioni dovranno tuttavia uscire dalla fase laterale che le contiene da alcune settimane per segnalare la volonta' di intraprendere una fase rialzista duratura. Solo oltre area 1,39 euro segnali in questo senso, per un primo obiettivo a 1,50 e successivo a 1,59, top del 1° aprile. Sotto la base della fase laterale, a 1,256, il mercato negherebbe le possibilita' di rialzo prospettando cali verso 1,19, minimo di maggio e poi fino in area 1,15 euro almeno.