La Fed alza i tassi. Saranno quattro gli aumenti nel 2018

14/06/2018 08:12:44

Come ampiamente previsto, mercoledì il Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie) ha aumentato i tassi d'interesse di 25 punti base in un range dell'1,75-2,00% dopo avere fatto altrettanto nel meeting di marzo (e prima ancora in dicembre). Decisione che è stata presa all'unanimità degli otto membri del Fomc. L'istituto centrale di Washington ha anche rafforzato l'outlook sul consolidamento della ripresa economica Usa, anticipando che, come auspicato da diversi suoi rappresentanti, verosimilmente saranno quattro e non tre i rialzi totali nel corso del 2018. Successivamente gli aumenti dovrebbero essere tre nel 2019 e uno solo nel 2020, per portare i tassi fino al 3,40% (anche se in seguito dovrebbero essere rimodulati intorno al 3,00%). Dal punto di vista macroeconomico la Fed prevede che il tasso di disoccupazione si attesti al 3,5% nel prossimo biennio, anche se la crescita del Pil dovrebbe rallentare al 2,4% nel 2019 e al 2,00% nel 2020.

RR - www.ftaonline.com