Dollaro in accelerazione

14/02/2018 14:58:34

Accelera al rialzo il dollaro dopo i dati sull'inflazione Usa di gennaio (superiore alle attese e pari all'1,8% a/a) che suggeriscono la possibilità che la Fed avvii una stretta monetaria ancora più decisa, che potrebbe concretizzarsi in quattro aumenti dei tassi quest'anno contro i tre preventivati fino a una settimane fa, quando proprio i dati sul mondo del lavoro Usa e sulla crescita dei salari lanciarono i primi allarmi su un'inflazione in accelerazione deprimendo, come avviene in queste ore, i corsi azionari statunitensi e globali.

Il Dollar Index torna rapidamente a 90,01 con un balzo dello 0,30 per cento. Questo si traduce in un rapido deprezzamento dell'euro sul biglietto verde che porta il rapporto EUR/USD a 1,229 (-0,42%) dopo un minimo a 1,2275. In calo sul dollaro anche la sterlina (-0,45%) mentre lo yen mantiene l'intonazione forte delle ultime sedute da bene rifugio e, con essa, un vantaggio dello 0,57% anche su un dollaro in rapida ascesa.

GD - www.ftaonline.com