Aeffe: risultati in crescita nei primi nove mesi

08/11/2018 13:11:58

Il Consiglio di Amministrazione di Aeffe Spa - società del lusso, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, che opera sia nel settore del prêt-à-porter sia nel settore delle calzature e pelletteria con marchi di elevata notorietà, tra cui Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Moschino, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier - ha approvato oggi i risultati consolidati relativi ai primi nove mesi del 2018.

• Ricavi consolidati pari a 264,6 milioni di Euro, rispetto ai 235,0 milioni di Euro dei primi nove mesi del 2017, con un incremento del 13,1% a cambi costanti e del 12,6% a cambi correnti
• Ebitda pari a 37,1 milioni di Euro, rispetto ai 30,4 milioni di Euro dei primi nove mesi del 2017 (+22%), con un miglioramento di 6,7 milioni di Euro
• Utile pre-tax pari a 27,0 milioni di Euro, rispetto all'utile pre-tax di 18,6 milioni di Euro dei primi nove mesi del 2017 con un miglioramento di 8,4 milioni di Euro (+45%)
• Utile d'esercizio per il Gruppo pari a 16,1 milioni di Euro, rispetto all'utile di 11,9 milioni di Euro dei primi nove mesi del 2017, con una crescita di 4,2 milioni di Euro (+35%)
• Indebitamento finanziario netto pari a 39,1 milioni di Euro, rispetto ai 66,1 milioni di Euro al 30 settembre 2017, con un miglioramento di 27 milioni di Euro (al 31 dicembre 2017 indebitamento di 50,6 milioni di Euro)

Massimo Ferretti, Presidente Esecutivo di Aeffe Spa, ha così commentato: "Il Gruppo conferma un percorso di solido e continuo sviluppo, grazie alla realizzazione di collezioni di elevata qualità e distintività. Nonostante un contesto sfidante anche dal punto di vista macroeconomico, siamo positivi per la restante parte dell'esercizio e ci aspettiamo per l'intero anno in corso una progressione del fatturato e un incremento più che proporzionale della marginalità. Anche la raccolta ordini della stagione Primavera/Estate 2019, che ha segnato un incremento del 6%, contribuisce a renderci fiduciosi rispetto alla prospettiva di una crescita di medio-lungo termine".

RV - www.ftaonline.com