Analisi Varie Italia (AVI)

Dovalue accelera al rialzo dopo parole Mersch (BCE) su NPL

Dovalue +5,2% accelera al rialzo dopo le dichiarazioni di Yves Mersch, vicepresidente del consiglio di sorveglianza della BCE, intervenendo all'NPL meeting 2020 organizzato da Banca Ifis a Cernobbio. Mersch ha detto che le banche dovranno affrontare un inevitabile aumento del tasso di deterioramento dei prestiti come conseguenza della pandemia. Dovalue è il primo operatore del Sud Europa nei servizi di gestione di crediti e asset immobiliari, prevalentemente derivanti da crediti non-performing, per conto di banche e investitori.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Atlantia: fondo TCI chiede intervento UE contro ipotesi revoca concessione Autostrade

In rosso Atlantia -1,4%. Il fondo attivista TCI (secondo Reuters ha il 7% ma non risulta sul sito Consob, probabilmente si riferisce a una partecipazione potenziale) ha chiesto nelle ultime ore l'intervento della Commissione Europea per scongiurare il rischio di revoca della concessione autostradale di AspI, revoca minacciata dal governo entro venerdì in assenza di un accordo per l'ingresso di Cdp.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Piazza Affari poco sopra la parità. Bene petroliferi e BPM, in rosso industriali e Atlantia. FTSE MIB +0,1%

Piazza Affari poco sopra la parità. Bene petroliferi e BPM, in rosso industriali e Atlantia. FTSE MIB +0,1%.


Il FTSE MIB segna +0,1%, il FTSE Italia All-Share +0,1%, il FTSE Italia Mid Cap +0,3%, il FTSE Italia STAR +0,2%.

BTP e spread stabili.
Il rendimento del decennale segna 0,86% (chiusura precedente a 0,85%), lo spread sul Bund 139 bp (da 139) (dati MTS).

Mercati azionari europei incerti: EURO STOXX 50 -0,2%, FTSE 100 +0,1%, DAX -0,2%, CAC 40 -0,1%, IBEX 35 +0,2%.

Borsa Italiana appena sotto la parità: FTSE MIB -0,01%

Performance ancora leggermente negative per il maggiore indice azionario italiano nel primo pomeriggio, con il FTSE MIB che cede lo 0,01%. In frazionale rialzo invece gli altri maggiori panieri di Milano: FTSE Italia All share +0,02%, FTSE Italia Mid Cap +0,31% e FTSE Italia Star +0,20 per cento.

GD - www.ftaonline.com

Nexi: fusione con SIA più vicina

Nexi +1,4% guadagna terreno grazie alle indiscrezioni di stampa secondo cui SIA sta per siglare il rinnovo dell'accordo con UniCredit +0,4% fino al 2036. Si tratta di un'operazione importante dato che dal rapporto con la banca SIA ottiene circa un quarto della propria redditività. Il rinnovo (che in primavera sembrava poter saltare) dovrebbe essere l'ultimo tassello per arrivare all'attesa fusione Nexi-SIA: l'annuncio potrebbe giungere nei prossimi giorni.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Italia (AVI)