Titoli Caldi della seduta in corso

Autogrill stabile dopo il tonfo di ieri, gruppo esposto a rischi coronavirus

Autogrill, -0,1% a 7,87 euro, stabile dopo il tonfo di ieri (-12,74%) in scia alle notizie relative alla diffusione del coronavirus in Italia. I rischi di contagio potrebbero indurre le persone a ridurre gli spostamenti autostradali e via stazioni ferroviarie/aeroporti. Autogrill è il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia. In Europa è presente in 21 aeroporti, 520 aree di servizio, 139 stazioni ferroviarie e 87 tra città, fiere, musei e centri commerciali.

Bancari in ulteriore flessione: FTSE Italia Banche -0,26%

Bancari in ulteriore flessione: l'indice FTSE Italia Banche segna -0,26% dopo il -5,41% di ieri. I titoli del comparto sono penalizzati dal possibile ulteriore rallentamento della crescita economica italiana causato dalla crisi del coronavirus: settori come turismo e commercio al dettaglio potrebbero andare in crisi. Negative Banco BPM -2,5%, Mediobanca -0,8%, BPER Banca -0,8%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Borsa italiana sotto la parità e spread in rialzo, focus resta su coronavirus. FTSE MIB -0,42%

Borsa italiana sotto la parità e spread in rialzo, focus resta su coronavirus. FTSE MIB -0,42%.


Il FTSE MIB segna -0,42%, il FTSE Italia All-Share -0,37%, il FTSE Italia Mid Cap -0,24%, il FTSE Italia STAR +0,30%. Si registrano due casi di coronavirus fuori dal nord Italia: a Firenze e a Palermo.

BTP e spread in peggioramento.
Il rendimento del decennale segna 0,99% (chiusura precedente a 0,95%), lo spread sul Bund segna 148 bp (da 143) (dati MTS).

Nexi tenta un rimbalzo nonostante le indicazioni di Mastercard

Nexi +1,7% tenta un rimbalzo nonostante le indicazioni di Mastercard (-4,42% ieri al NYSE e -1,68% in after hours). Il gruppo americano delle carte di credito ha comunicato che prevede un calo dei 2-3% dei ricavi nel primo trimestre rispetto alla guidance precedente nel caso in cui la crisi del coronavirus dovesse persistere. La crescita dei ricavi 2020 è attesa nella parte bassa della fascia 10-20 ("low end of the low teens") per cento se l'impatto dell'epidemia fosse limitato al primo trimestre.

Juventus FC prova a recuperare terreno dopo il crollo di ieri

Juventus FC +1,9% prova a recuperare terreno dopo il -11,83% accusato ieri con il titolo sceso sui minimi da novembre 2018. L'epidemia di coronavirus ha spinto le autorità a decidere che le prossime partite di calcio nelle zone più a rischio vengano giocate a porte chiuse, senza incassi da biglietti e quindi con un danno economico notevole per le società calcistiche.

SF - www.ftaonline.com

Piazza Affari peggiore in Europa con diffusione coronavirus. FTSE MIB -5,43%

Piazza Affari peggiore in Europa con diffusione coronavirus. FTSE MIB -5,43%.


Mercati azionari europei in forte ribasso. Wall Street negativa: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -2,8%, NASDAQ Composite -3,3%, Dow Jones Industrial -2,9%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -5,43%, il FTSE Italia All-Share a -5,50%, il FTSE Italia Mid Cap a -5,94%, il FTSE Italia STAR a -6,11%. L'epidemia di coronavirus si estende in Italia: 229 casi di contagio nel nord Italia con sei vittime.

Fiera Milano sui minimi da fine novembre, MIDO rinviato a maggio/giugno

Fiera Milano -11,1% scivola sui minimi da fine novembre a causa dell'impatto della diffusione del coronavirus nel nord Italia. Sabato scorso il cda di MIDO, la più importante manifestazione nel settore dell'eyewear a livello mondiale ospitata presso la sede di Rho Fiera Milano, ha deciso di posticipare l'edizione 2020, originariamente in programma dal 29 febbraio al 2 marzo, tra fine e maggio e la prima metà di giugno.

d'Amico tocca i minimi da inizio ottobre in scia alla crisi del coronavirus in Italia

d'Amico International Shipping -12,7% accelera al ribasso e tocca i minimi da inizio ottobre in scia alla crisi del coronavirus in Italia. Il titolo è in fase calante sin dalla seconda metà di gennaio, ovvero dall'emergere dell'epidemia in Cina, dato che opera in un settore particolarmente esposto sulle transazioni commerciali internazionali. Il gruppo d'Amico "è tra i leader mondiali nel trasporto marittimo nei settori dry cargo e product tankers, e nei servizi strumentali alle attività di core business.

Bancari in forte calo: UniCredit prova a limitare i danni dopo smentita CEO Mustier verso HSBC

Male i bancari sul rischio di ulteriore rallentamento della crescita economica italiana causato dalla crisi del coronavirus. L'indice FTSE Italia Banche segna -5,9%, l'EURO STOXX Banks -4,6%. UniCredit -4,5% prova a limitare i danni dopo che l'istituto ha smentito i rumor (Bloomberg) secondo cui l'a.d. Jean Pierre Mustier è tra i candidati a ricoprire il ruolo di CEO di HSBC.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Piazza Affari in crisi su diffusione coronavirus in Italia. Sale lo spread. FTSE MIB -5,15%

Piazza Affari in crisi su diffusione coronavirus in Italia. Sale lo spread. FTSE MIB -5,15%.


Il FTSE MIB segna -5,15%, il FTSE Italia All-Share -5,24%, il FTSE Italia Mid Cap -5,89%, il FTSE Italia STAR -5,66%.

L'epidemia di coronavirus si estende in Italia: 224 casi di contagio nel nord Italia con sei vittime.

BTP e spread deboli ma in miglioramento rispetto ai livelli di inizio seduta.
Il rendimento del decennale segna 0,94% (chiusura precedente a 0,90%), lo spread sul Bund segna 142 bp (da 134) (dati MTS).

Pages

Subscribe to RSS - Titoli Caldi della seduta in corso