Obbligazioni

Italia: collocati 6,500 mld di euro in BTP 2024, 2029 e CCTeu 2025

Il Tesoro ha collocato BTP per un totale di 6,500 miliardi di euro. Sono stati assegnati BTP 2024 (isin IT0005367492) per 2,500 mld di euro. Il rendimento si è attestato all'1,72%, in crescita di 1 punto base, e bid to cover pari a 1,52. Sono stati inoltre assegnati 3,000 mld di euro in BTP agosto 2029 (isin IT0005365165). Il rendimento medio si è attestato al 2,59% in calo di 2 punti base da quello dell'asta precedente. La domanda ha superato l'offerta di 1,39 volte.

Spread BTP/Bund a 259 punti base, rendimenti in crescita

Prevalgono le vendite sui titoli di Stato del debito sovrano europeo in mattinata. Il rendimento del BTP decennale italiano segna un rialzo di 4 punti base e si riporta al 2,64% mentre lo yield del corrispondente Bund tedesco aumenta di 4 punti base e torna a quota 0,04 per cento. Lo spread BTP/Bund si attesta a 259 punti base.

Borsa italiana poco mossa in avvio. Deboli i bancari, brilla Ferragamo. FTSE MIB -0,07%

Borsa italiana poco mossa in avvio. Deboli i bancari, brilla Ferragamo. FTSE MIB -0,07%.


Il FTSE MIB segna -0,07%, il FTSE Italia All-Share -0,05%, il FTSE Italia Mid Cap +0,04%, il FTSE Italia STAR +0,08%.

BTP in lieve calo
dopo due sedute brillanti. Il decennale rende il 2,61% (+2 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 261 bp (+3 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei deboli: Euro Stoxx 50 -0,3%, FTSE 100 invariato, DAX -0,2%, CAC 40 -0,4%, IBEX 35 -0,2%.

Piazza Affari in verde: bancari e BTP ancora protagonisti. FTSE MIB +0,23%

Piazza Affari in verde: bancari e BTP ancora protagonisti. FTSE MIB +0,23%.


Mercati azionari europei poco sopra la parità. Wall Street in lieve rialzo: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,1%, NASDAQ Composite +0,2%, Dow Jones Industrial invariato. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,23%, il FTSE Italia All-Share a +0,25%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,40%, il FTSE Italia STAR a +0,43%.

Piazza Affari in parità. Bene i bancari, vendite su petroliferi e utility. FTSE MIB +0,05%

Piazza Affari in parità. Bene i bancari, vendite su petroliferi e utility. FTSE MIB +0,05%.


Il FTSE MIB segna +0,05%, il FTSE Italia All-Share +0,08%, il FTSE Italia Mid Cap +0,26%, il FTSE Italia STAR +0,17%.

BTP in rialzo, scende lo spread.
Il decennale rende il 2,60% (-3 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 259 bp (-6 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei incerti: Euro Stoxx 50 -0,2%, FTSE 100 +0,3%, DAX invariato, CAC 40 +0,1%, IBEX 35 -0,5%.

Francia colloca 4,590 mld euro in Bond a breve termine

In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 4,590 miliardi di euro in bond (BTF) a breve termine. Nel dettaglio sono stati assegnati 2,398 mld di euro in BTF a 3 mesi con rendimento negativo al -0,546%, dal -0,516% dell'asta del 23 aprile. Sono poi stati assegnati 0,696 miliardi di euro in BTF a 21 settimane con rendimento allo -0,540% dal -0,515% dell'asta precedente. Inoltre sono stati assegnati 0,398 mld di euro in BTF a 23 settimane al -0,551% e 1,098 miliardi di euro in BTF a 12 mesi con rendimento al -0,535% dal -0,527% dell'asta precedente.

CC - www.ftaonline.com

Bancari in rialzo grazie al balzo dei BTP: FTSE Italia Banche +1,4%

Bancari in rialzo grazie al balzo dei BTP dopo che S&P ha confermato il rating dell'Italia a BBB e l'outlook negativo: l'indice FTSE Italia Banche segna +1,4%. Il BTP decennale rende il 2,60% (-4 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 260 bp (-2 bp) (dati MTS). In evidenza Banco BPM +2,8%, UBI Banca +2,8%, Intesa Sanpaolo +1,8%, UniCredit +1,3%. Molto bene anche Banca MPS +3,8%, uno degli istituti maggiormente esposti sul debito sovrano italiano.

SF - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Obbligazioni