Commenti Borse Internazionali

Mercati asiatici in calo ad eccezione di Tokyo

Borse asiatiche per lo più in territorio negativo questa mattina ad eccezione di Tokyo che invece ha fatto registrare una crescita attorno al mezzo punto percentuale.
La borsa cinese vede il CSI 300 e lo Shanghai Composite Index arretrare del 2% circa in scia ai persistenti dubbi sulle prospettive di crescita dell'economia. Ad Hong Kong l'Hang Seng fa registrare un calo dello 0,6%.

Borsa Usa: nuovo record storico per il Nasdaq Composite

La Borsa di New York ha chiuso una seduta ricca di trimestrali societarie in leggero ribasso a causa di alcune prese di beneficio in particolare sul settore energetico (che registra la peggior performance settoriale). Il Dow Jones ha perso lo 0,22%, l'S&P 500 lo 0,22% e il Nasdaq Composite lo 0,23%. Il listino tecnologico, dopo il record in chiusura di mercoledì, ha registrato nelle prime battute il nuovo massimo storico a 8.139,55 punti.

Shanghai e Shenzhen in recupero. L'Hang Seng perde lo 0,53%

In una seduta contrastata per i mercati dell'Asia (a Tokyo il Nikkei 225 ha perso lo 0,27%), Shanghai e Shenzhen iniziano gli scambi in decisa contrazione ma recuperano terreno nel corso della giornata. Alla fine Shanghai Composite e Shanghai Shenzhen Csi 300 segnano infatti rialzi dello 0,09% e dello 0,28% rispettivamente, contro il progresso dell'1,10% dello Shenzhen Composite.

Asia contrastata. A Tokyo Nikkei 225 in declino dello 0,27%

Dopo una seduta di netto recupero per Wall Street (con S&P 500 e Nasdaq entrambi su nuovi massimi martedì), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza è stata invece maggiormente contrastata, in assenza di quei fattori rialzisti (i positivi risultati trimestrali della Corporate America) che avevano sostenuto gli scambi a New York.

Borsa Usa: chiusura record per S&P 500 e Nasdaq Composite

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in rialzo grazie ai buoni risultati societari. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,55%, l'S&P 500 lo 0,88% e il Nasdaq Composite l'1,32%. Per l'indice delle 500 aziende a maggiore capitalizzazione e quello tecnologico si tratta delle chiusura più alta di sempre.

Pages

Subscribe to RSS - Commenti Borse Internazionali