Analisi Future Italiani (AFI)

Supporti e resistenze per i principali future

Supporti e resistenze per i principali future.

Strumento Supporto; Resistenza/ Supporto 1; Resistenza 1

Btp future 138.149 ; 138.809 / 137.532 ; 139.668 .

Bund future 162.030 ; 162.400 / 161.548 ; 162.745 .

Cac 40 4489.938 ; 4517.938 / 4464.196 ; 4554.804 .

Euro Dollaro CME 1.095 ; 1.101 / 1.089 ; 1.108 .

Gold CMX 1268.772 ; 1277.372 / 1261.252 ; 1289.081 .

Dax future 10627.975 ; 10689.475 / 10564.992 ; 10764.008 .

Dax future Mini 21028.584 ; 21159.582 / 20891.373 ; 21315.295 .

Deciso rialzo a ottobre per il Ftse Mib future

Nonostante le incertezze delle ultime sedute il Ftse Mib future ha archiviato il mese di ottobre con un deciso rialzo, del 4,59%. Nonostante questo risultato tuttavia il quadro grafico resta delicato: i prezzi hanno disegnato a partire dal 25 ottobre una figura a doppio massimo, dalle implicazioni ribassiste, a ridosso della resistenza offerta a 17380 punti dal top dell'8 settembre. Il doppio massimo e' stato completato lunedi' con la violazione del minimo del 26 ottobre a 17075 punti.

Il Ftse Mib future fallisce un appuntamento importante

Il Ftse Mib future fallisce un appuntamento importante. Il Ftse Mib future e' giunto con i massimi del 25 ottobre a 17380 punti marginalmente al di sotto del picco dell'8 settembre, a 17405 punti, ma gia' nella seduta di martedi e' poi andato a terminare a quota 17130, lontanissimo dalla resistenza. Analoga sorte e' toccata al rialzo del 27 ottobre, giunto ancora una volta fino a 17380 punti ma incapace di andare oltre.

Il Ftse Mib future archivia una settimana tutta di sedute al rialzo

Il Ftse Mib future archivia una settimana composta tutta da sedute al rialzo, un evento che quest'anno non si era ancora mai verificato. I prezzi si sono portati il 18 ottobre con un gap, indicazione di forza del trend, al di sopra della media mobile a 100 giorni, ora in transito con funzione di supporto a 16635 punti. A sostenere il rialzo contribuisce il testa spalle che i prezzi avevano disegnato a partire dal minimo del 16 settembre e che e' stato completato contestualmente al superamento della media mobile.

Il Ftse Mib future guadagna il 2% circa

Borsa italiana in forte progresso, il Ftse Mib future guadagna il 2% circa. I bancari sono stati i protagonisti della giornata, con l'indice FTSE Italia Banche che ha segnato un 2,43% a fronte di un indice EURO STOXX Banks in rialzo dell'1,9%. Il Ftse Mib future si e' lasciato alle spalle in area 16650 le medie mobili a 50 e a 100 giorni, quest'ultima era stata violata con un evidente gap ribassista il 12 settembre. Ed e' proprio il lato alto di quel gap, a 17115 punti, che diventera' il prossimo target del rialzo in caso di superamento dei massimi di ieri a 16930 punti.

Ftse Mib future ieri -1,25%

Borsa italiana in netto calo: Ftse Mib future -1,25% ma chiusura al di sopra dei minimi. Il future e' infatti sceso fino a quota 16135, dove ha incontrato la trend line rialzista disegnata dai minimi di giugno, andando poi a terminare a 16205 punti. I massimi di giornata, a 16325 punti, sono a contatto con la media mobile a 20 giorni, prima resistenza da battere per tentare una reazione piu' decisa.

Supporti e resistenze per i principali future

Supporti e resistenze per i principali future.

Strumento Supporto; Resistenza/ Supporto 1; Resistenza 1

Btp future 140.726 ; 141.196 / 140.116 ; 141.637 .

Bund future 163.518 ; 164.038 / 162.839 ; 164.521 .

Cac 40 4429.771 ; 4495.271 / 4371.855 ; 4583.813 .

Euro Dollaro CME 1.104 ; 1.113 / 1.096 ; 1.126 .

Gold CMX 1250.909 ; 1260.609 / 1242.372 ; 1273.761 .

Dax future 10485.370 ; 10633.370 / 10354.868 ; 10833.798 .

Dax future Mini 21224.615 ; 21392.615 / 21079.842 ; 21623.490 .

Martedi' il Ftse Mib future ha invertito la rotta

Ftse Mib future, delusione dopo la bella seduta di lunedi'. Martedi' il Ftse Mib future ha invertito la rotta dopo il buon rialzo del giorno precedente andando a chiudere con un calo dello 0,78%. I massimi di seduta, a 16610 punti, sono risultati superiori a quelli di lunedi' a 16590, che hanno comunque funzionato egregiamente da resistenza, coincidenti con la media mobile a 50 giorni. Il future resta al di sopra della media mobile a 20 giorni, a 16340 circa, la tenuta di questo supporto permette di considerare il ripiegamento delle ultime ore solo una pausa temporanea.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Future Italiani (AFI)