Mercati Europei

Borse europee negative

Le principali Borse europee hanno aperto la seduta in ribasso. L'indice Stoxx 600 cede lo 0,5%, il Dax30 di Francoforte lo 0,5%, il Cac40 di Parigi lo 0,8%, il Ftse100 di Londra lo 0,6% e l'Ibex35 di Madrid l'1,2%.
A deprimere i mercati ancora i timori legati alla crescita dei contagi da Covid-19 in diverse parti del mondo. Martedì la Commissione europea ha dichiarato che la recessione causata dal coronavirus sarà più grave del previsto in Eurozona e anche la ripresa attesa per il 2021 dovrebbe essere meno decisa rispetto a quanto stimato in precedenza.

Svizzera: in giugno tasso di disoccupazione calato al 3,2%

Secondo quanto comunicato dall'elvetica Segreteria di Stato dell'economia (Seco), in giugno il tasso di disoccupazione è calato in Svizzera al 3,2% dal 3,4% di maggio (3,3% di in aprile), contro la lettura invariata al 3,4% del consensus. Su base rettificata stagionalmente il dato è invece sceso al 3,3% dal 3,4% precedente (3,3% in aprile), contro il 3,6% atteso dagli economisti.

RR - www.ftaonline.com

Shanghai ancora in rialzo. Nikkei 225 in declino dello 0,78%

Dopo una seduta in negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Dow Jones Industrial Average, deprezzatosi dell'1,51% martedì), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza ribassista è proseguita, per quanto in modo maggiormente contrastato. A deprimere i mercati ancora i timori legati alla crescita dei contagi da Covid-19 in diverse parti del mondo.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei negativi (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 -1,1%, FTSE 100 -1,1%, DAX -1,0%, FTSE MIB -1,1%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: EURO STOXX 50 -0,85%, Londra (FTSE 100) -1,53%, Francoforte (DAX) -0,92%, Parigi (CAC 40) -0,74%, Madrid (IBEX 35) -1,44%, Milano (FTSE MIB) -0,10%.

Schroders: Brexit, un 'no-deal' sarebbe poco rilevante in confronto al Covid19

Azad Zangana, Senior European Economist and Strategist di Schroders, ha così analizzato e prospettive della Brexit.

"La Brexit ha perso molte posizioni nei titoli dei giornali quest'anno, ma la deadline per estendere il periodo di transizione si avvicina. L'impatto della Brexit è ora in un contesto differente a causa dei drastici effetti economici del Covid-19, ma è tornato al centro della scena e dovrebbe rimanervi per i prossimi i mesi.

FCA annuncia il regolamento delle senior notes

In data odierna è avvenuto il regolamento dell'emissione obbligazionaria denominata in Euro annunciata lo scorso 30 giugno 2020 ed avente le seguenti caratteristiche: (1) €1.250 milioni con cedola del 3,375% di titoli di debito senior con scadenza luglio 2023 (2) €1.250 milioni con cedola del 3,875% di titoli di debito senior con scadenza gennaio 2026 e (3) €1.000 milioni con cedola del 4,50% di titoli senior con scadenza luglio 2028, ciascuna ad un prezzo di emissione pari al 100% del relativo importo capitale.

Bayer: giudice Usa contesta accordo su Roundup

Bayer perde il 6% alla Borsa di Francoforte. Un giudice degli Stati Uniti ha contestato l'accordo da 10 miliardi di dollari raggiunto tra il colosso chimico-farmaceutico ed il 75% delle controparti ed annunciato lo scorso mese per chiudere il contenzioso sul Roundup, l'erbicida accusato di provocare il cancro.

RV - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Europei