Analisi Varie Estero (AVE)

Regno Unito: Indice Prezzi Abitazioni Nationwide febbraio +0,3% m/m, +2,3% a/a

Nel Regno Unito, l'Indice Nazionale dei Prezzi delle Abitazioni (Nationwide Housing Price Index), che misura la variazione mensile nel prezzo medio per una abitazione con un mutuo ipotecario, a febbraio ha registrato una variazione positiva dello 0,3% rispetto al mese precedente, dopo un incremento dello 0,5% a gennaio. Su base annuale l'indice è cresciuto del 2,3%, risultando superiore al dato precedente (+1,9%) ma pari alle attese. Si tratta della crescita annuale più alta da luglio 2018.

CC - www.ftaonline.com

Giappone: vendite retail calate dello 0,4% annuo in gennaio

Secondo quanto comunicato dal ministero nipponico di Economia, Commercio e Industria, in gennaio le vendite retail sono calate in Giappone dello 0,4% annuo, in miglioramento rispetto al precedente declino del 2,6% (2,1% la flessione di novembre) e contro il ribasso dell'1,3% del consensus. Su base mensile rettificata stagionalmente le vendite al dettaglio hanno invece registrato un progresso dello 0,6% contro il rialzo dello 0,2% di dicembre (4,5% il balzo di novembre) e il calo dello 0,1% atteso dagli economisti.

RR - www.ftaonline.com

Dax, il rimbalzo ha vita breve

Dax, il rimbalzo ha vita breve. Il Dax aveva tentato una decisa reazione mercoledi' dai minimi di seduta a 12368 ma nella giornata successiva non e' riuscito a mantenere l'intonazione positiva ed e' sprofondato fino in area 12230. I minimi raggiunti rappresentano un punto graficamente molto rilevante, coincidono infatti con il 61,8% di ritracciamento del rialzo dal minimo di agosto 2019, da dove si era sviluppata l'ultima importante fase rialzista culminata con i record di febbraio.

Giappone: in gennaio produzione industriale calata del 2,5%

Secondo quanto comunicato su base preliminare dal ministero nipponico di Economia, Commercio e industria, in gennaio la produzione industriale è calata in Giappone del 2,5% annuo, contro il declino del 3,1% atteso dagli economisti per una lettura invariata rispetto al dato finale di dicembre (8,2% il crollo di novembre). Su base mensile, rettificata stagionalmente, la produzione industriale è invece salita dello 0,8% contro l'1,2% precedente (1,0% il ribasso di novembre) e la crescita dello 0,2% del consensus.

RR - www.ftaonline.com

Borsa Usa: Dow Jones in picchiata, giù di oltre tre mila punti in quattro sedute

Non si fermano le vendite a Wall Street. Il Dow Jones, che da inizio settimana ha perso oltre 3 mila punti, ha lasciato sul terreno giovedì il 4,42%, peggio sedute degli ultimi due anni. Male anche l'S&P 500 (-4,42%) e il Nasdaq Composite (-4,61%).Investitori spaventati dalla diffusione dell'epidemia di coronavirus fuori dalla Cina e dalle possibili conseguenze negative su economia globale e profitti aziendali.

Gran Bretagna: indice fiducia dei consumatori GfK a -7 punti

Secondo il sondaggio realizzato da GfK (la società di ricerca con base a Norimberga), l'indice della fiducia dei consumatori della Gran Bretagna è salito in febbraio a -7 punti da -9 punti di gennaio (-11 punti in dicembre), contro il recupero limitato a -8 punti del consensus. Il dato resta comunque per il quarantasettesimo mese consecutivo in negativo: l'ultima lettura in positivo considerando anche quelle invariate di febbraio e marzo 2016 risale al gennaio di quell'anno, cinque mesi prima del referendum sulla Brexit.

RR - www.ftaonline.com

Germania: diminuiscono a gennaio i prezzi all'importazione +0,2% m/m

L'Ufficio Federale di Statistica Destatis ha reso noto che i prezzi alle importazioni in Germania nel mese di gennaio sono diminuiti dello 0,4% su base mensile dal +0,2% precedente, risultando inferiori alle attese fissate su un incremento mensile pari allo 0,2% e sono scesi dello 0,9% su base annuale, dal -0,7%, attestandosi sotto la flessione attesa del 0,4% su base annua. I prezzi delle esportazioni sono invece cresciuti dello 0,2% su base mensile aumentando dello 0,5% rispetto a gennaio 2019.

CC - www.ftaonline.com

Giappone: inflazione regione di Tokyo calata allo 0,4% annuo

Secondo i dati diffusi dal ministero nipponico di Affari Interni e Comunicazione, l'inflazione nella regione di Tokyo è calata in febbraio allo 0,4% annuo dallo 0,6% di gennaio (0,9% in dicembre), contro lo 0,5% del consensus. L'inflazione core è invece scesa nel mese in chiusura allo 0,5% annuo dallo 0,7% precedente (0,8% in dicembre), contro lo 0,6% stimato dagli economisti.

L'S&P 500 entra in territorio di correzione

Sell-off dell'S&P 500 giovedì, - 4,42% a 2978,76 punti. L'indice americano ha registrato il maggior ribasso percentuale giornaliero dal 28 agosto 2011 ed è passato a velocità record dal livello più alto nella storia, a 3393 punti, al territorio di correzione: dai top del 19 febbraio i prezzi hanno infatti perso circa 12 punti percentuali, un valore che soddisfa i criteri per definire l'avvio di una correzione del mercato.

Giappone: in gennaio tasso disoccupazione cresciuto al 2,4%

Secondo quanto comunicato dal ministero di Affari interni e Comunicazione nipponico, in gennaio il tasso di disoccupazione è cresciuto in Giappone al 2,4% contro il 2,2% stimato dagli economisti per una lettura invariata rispetto a novembre e dicembre (2,4% in settembre e ottobre).

RR - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Estero (AVE)