Analisi Future Esteri (AFE)

Il future Eurostoxx si ferma ad un passo dalle resistenze

Il future Eurostoxx si ferma ad un passo dalle resistenze. Il future Eurostoxx e' salito con i massimi di ieri di quota 3211 in vista della resistenza offerta a 3213 dal top del 5 febbraio. Il superamento di questo ostacolo potrebbe tuttavia non essere immediato, l'indicatore RSI a 14 ore ha disegnato una divergenza ribassista in corrispondenza dell'ultima seduta. Il superamento di area 3213 sarebbe comunque da leggere come un segnale di forza che riporterebbe i prezzi nella meta' superiore del canale crescente che parte dai minimi di fine dicembre.

Prosegue la fase rialzista del future Eurostoxx

Prosegue la fase rialzista del future Eurostoxx che si avvia a testare i massimi di inizio mese a 3213 punti (questa mattina massimo a 3205, rialzo dello 0,38%). Sopra quei livelli target 3235 e a 3300 punti, 50% di ritracciamento del ribasso dal top di novembre 2017. La mancata rottura di 3213 e la violazione di 3190 potrebbero comportare un nuovo contatto con la media esponenziale a 50 giorni a 3131 dal cui test l'8 febbraio e' partito l'attuale rialzo e la cui violazione potrebbe introdurre a discese a 3076/78 punti della parte alta della fase laterale disegnata tra l'8 e il 15 gennaio.

Segnale di forza questa mattina per il future Eurostoxx 50

Segnale di forza questa mattina per il future Eurostoxx 50 che supera una resistenza di breve rilevante. I prezzi si sono infatti portati in area 3180 lasciandosi alle spalle il 61,8% di ritracciamento (Fibonacci) del ribasso dai massimi del 5 e 6, allineati in area 3213. In quell'area si colloca una resistenza molto significativa, il 38,2% di ritracciamento, importante %le di Fibonacci, del ribasso dal picco del primo novembre 2017. Giovedi' i prezzi erano scesi al di sotto della trend line rialzista disegnata dai minimi di fine dicembre, inviando un primo segnale di debolezza.

Cac 40 future, solo rimbalzo tecnico?

Cac 40 future, solo rimbalzo tecnico? Il Cac 40 future e' un mercato dal comportamento tecnico ineccepibile, che spesso fornisce indicazioni grafiche di piu' facile lettura rispetto ai suoi omologhi europei. Il future ha violato settimana scorsa la base del canale crescente che parte dai minimi di fine dicembre e questa mattina ha disegnato un perfetto "return move" alla base del canale. Per adesso quindi il rischio che il rimbalzo delle ultime ore sia solo un intermezzo prima di una nuova discesa, con obiettivi anche al di sotto dei minimi di venerdi', e' elevato.

Future Eurostoxx 50 arretra da una resistenza critica

Il future Eurostoxx 50 arretra da una resistenza critica. L'Eurostoxx 50 future e' salito con i massimi del 5 e 6 febbraio di quota 3213 a testare il 38,2% di ritracciamento, importante %le di Fibonacci, del ribasso dal picco del primo novembre 2017, subendo poi una brusca discesa (la seduta del 6 febbraio e' un "doji", elemento che spesso si pone al massimo di una parabola ascendente). Giovedi' i prezzi sono scesi al di sotto della trend line rialzista disegnata dai minimi di fine dicembre, inviando un primo segnale di debolezza.

Rischio doppio massimo per il future Eurostoxx

Rischio doppio massimo per il future Eurostoxx. Il future Eurostoxx ha disegnato sul grafico intraday un potenziale doppio massimo in area 3212. La figura verrebbe completata da una chiusura oraria al di sotto dei 3194 punti. In quel caso atteso test a 3165 della trend line che sale dai minimi di fine dicembre 2018. La violazione anche di quel supporto segnalerebbe l'inizio di una correzione estesa del rialzo delle ultime settimane, primo target a 3100 circa.

Eurostoxx 50 future oltre forte resistenza

L'Eurostoxx 50 future si lascia alle spalle una duplice resistenza cruciale. I prezzi hanno infatti superato l'ostacolo dei 3175 punti (ora supporto in caso di flessioni) dove si collocano la media mobile esponenziale a 100 giorni e il 38,2% di ritracciamento, importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci, del ribasso dal top dello scorso maggio. La rottura delle resistenze e' stata seguita da una evidente accelerazione rialzista (1,74% il saldo di giornata) e accompagnata da volumi crescenti.

Prosegue la fase laterale dell'Eurostoxx 50 future

Prosegue la fase laterale dell'Eurostoxx 50 future a contatto con una duplice resistenza cruciale. I prezzi non riescono infatti a superare l'ostacolo dei 3175 punti, in quell'area si collocano la media mobile esponenziale a 100 giorni e il 38,2% di ritracciamento, importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci, del ribasso dal top dello scorso maggio. I prezzi hanno disegnato sul grafico a candele giornaliere nelle ultime tre sedute delle candele di tipo "hanging man", elementi che compaiono di norma in presenza di forti resistenze.

L'Eurostoxx 50 future ha toccato una duplice resistenza

L'Eurostoxx 50 future ha toccato con i massimi di giovedi' 31 gennaio a 3175 punti una duplice resistenza cruciale. In quell'area si collocano infatti la media mobile esponenziale a 100 giorni e il 38,2% di ritracciamento, importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci, del ribasso dal top dello scorso maggio. Il quell'area si sono disegnate nelle ultime due sedute della settimana due candele giornaliere di tipo "hanging man", elementi che compaioni di norma in presenza di forti resistenze.

Figura ribassista per il Dax future

Figura ribassista per il Dax future. Il Dax future ha disegnato sul grafico intraday un "doppio massimo" con lato in area 11300, figura ribassista completata con la violazione degli 11130 punti. I prezzi hanno accelerato al ribasso violando anche la base del canale crescente disegnato dai minimi di fine dicembre, passante a 11100 circa. Atteso ora il test di area 11000, poi, in caso di violazione di quei livelli, di 10800 circa. Un "return move" a testare dal basso il canale, a 11115/25 e' possibile, solo oltre quei livelli il segnale ribassista rientrerebbe.

AM - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Future Esteri (AFE)