Analisi Indici Esteri (AIE)

Nikkei 225 in crescita di mezzo punto percentuale

Mercato azionario nipponico positivo al termine della seduta odierna. Il Nikkei 225 ha guadagnato lo 0,48% attestandosi a 22307 punti. Il quadro grafico non ha subito variazioni particolari; il rialzo odierno ha infatti permesso di recuperare la flessione di ieri mantenendo le quotazioni a ridosso dei massimi da inizio anno, proseguendo di fatto il movimento laterale delle ultime settimane al di sopra dei supporti in area 21900.

Nikkei 225 in attesa di segnali

Mercato azionario giapponese in lieve calo, il Nikkei 225 ha terminato a 22200,00 punti, -0,27% rispetto alla chiusura precedente (22259,74). L'indice nipponico si muove per vie laterali al di sopra delle ex resistenze, ora divenute supporti, a 21860/21900. Si consolidano quindi le prospettive rialziste scaturite dalla riattivazione della tendenza ascendente in essere da dicembre ottenuta all'inizio della scorsa settimana grazie al superamento dei riferimenti citati.

Il Nikkei 225 consolida i progressi

Mercato azionario giapponese in verde, il Nikkei 225 ha terminato a 22259,74 punti, +0,19%. L'indice nipponico consolida i progressi realizzati a metà aprile, mantenendosi al di sopra delle ex resistenze, ora divenute supporti, a 21860/21900. Restano quindi integre le prospettive rialziste scaturite dalla riattivazione della tendenza ascendente in essere da dicembre ottenuta all'inizio della scorsa settimana grazie al superamento dei riferimenti citati.

Nikkei 225 in fisiologica correzione

Mercato azionario giapponese in flessione, il Nikkei 225 ha terminato a 22090,12 punti, -0,84% rispetto alla chiusura precedente (22277,97). Indice nipponico in fisiologica correzione dopo cinque rialzi consecutivi. I corsi si mantengono al di sopra delle ex resistenze, ora divenute supporti, a 21860/21900 (massimo di inizio marzo e top intraday di inizio settimana scorsa) e conservano integre le prospettive rialziste scaturite dalla riattivazione della tendenza ascendente in essere da dicembre ottenuta grazie al superamento dei riferimenti citati.

Il Nikkei 225 guadagna ulteriore terreno

Mercato azionario giapponese positivo, il Nikkei 225 ha terminato a 22277,97 punti, +0,25% rispetto alla chiusura precedente (22221,66). L'indice nipponico guadagna ulteriore terreno e fortifica le prospettive rialziste scaturite dalla riattivazione della tendenza ascendente in essere da dicembre avvenuta due giorni fa grazie alla rottura delle resistenze a 21860/21900 (massimo di inizio marzo e top intraday di inizio settimana scorsa).

Il Nikkei 225 consolida il segnale rialzista

Mercato azionario giapponese in verde, il Nikkei 225 ha terminato a 22221,66 punti, +0,24% rispetto alla chiusura precedente (22169,11). L'indice nipponico consolida il segnale grafico rialzista inviato ieri con la rottura delle resistenze a 21860/21900 rappresentate dal massimo di inizio marzo e dal top intraday di inizio settimana scorsa, operazione che ha decretato la ripresa della tendenza ascendente in essere da dicembre con primo obiettivo sui 22700 (picco del 3 dicembre).

Il Nikkei 225 supera le resistenze e riattiva il rally

Mercato azionario giapponese in ascesa, il Nikkei 225 ha terminato a 22169,11 punti, +1,37% rispetto alla chiusura precedente (21870,56). L'indice nipponico rompe gli indugi e supera le resistenze a 21860/21900 rappresentate dal massimo di inizio marzo e dal top intraday di inizio settimana scorsa: riattivata quindi la tendenza ascendente in essere da dicembre con primo obiettivo sui 22700 (picco del 3 dicembre). In ottica temporale più estesa l'indice avrebbe poi la possibilità di tornare sul top pluriennale a 24450 circa toccato a inizio ottobre.

Nikkei 225 in pressione sulle resistenze

Mercato azionario giapponese positivo, il Nikkei 225 ha terminato a 21870,56 punti, +0,73% rispetto alla chiusura precedente (21711,38). La settimana va in archivio con una performance pari a +0,29%. L'indice nipponico sale a mettere pressione sulle resistenze a 21860/21900 rappresentate dal massimo di inizio marzo e dal top intraday di inizio settimana: una vittoria confermata in chiusura di seduta su questi ostacoli decreterebbe la ripresa della tendenza ascendente in essere da dicembre con primo obiettivo sui 22700 (picco del 3 dicembre).

Nikkei 225 stabile a ridosso di importanti resistenze

Mercato azionario giapponese poco mosso, il Nikkei 225 ha terminato a 21711,38 punti, +0,11% rispetto alla chiusura precedente (21687,57). L'indice nipponico staziona poco al di sotto delle resistenze a 21860/21900 rappresentate dal massimo di inizio marzo e dal top intraday di inizio settimana, in attesa dello spunto utile per lanciare un attacco risolutivo agli ostacoli citati e quindi riattivare la tendenza ascendente in essere da dicembre con primo obiettivo sui 22700 (picco del 3 dicembre).

Nikkei 225 ancora sotto le resistenze, attende segnali

Mercato azionario giapponese in ribasso, il Nikkei 225 ha terminato a 21687,57 punti, -0,53% rispetto alla chiusura precedente (21802,59). L'indice nipponico si allontana marginalmente dagli ostacoli a 21860/21900 rappresentati dal massimo di inizio marzo e dal top intraday di due giorni fa, ma resta ben posizionato per lanciare un attacco alle resistenze citate ed eventualmente riattivare la tendenza ascendente in essere da dicembre con primo obiettivo sui 22700 (picco del 3 dicembre).

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Indici Esteri (AIE)