Analisi Varie Estero (AVE)

GM, prove d'intesa con i sindacati per fermare gli scioperi

Ieri un comunicato del maggiore sindacato metalmeccanico statunitense, UAW, ha confermato che i negoziatori nazionali hanno raggiunto un accordo con il gruppo General Motors. Oltre 48 mila iscritti alla sigla sindacale stanno infatti scioperando da un mese mettendo in serie difficoltà l'impresa. Lo scorso 15 settembre infatti il consiglio nazionale della UAW GM aveva votato lo sciopero.

Marriott International rileva il W New York–Union Square

Marriott International ha annunciato oggi l'acquisizione del W New York–Union Square da 270 stanze nel cuire di Manhattan. La catena alberghiera ha pagato 206 milioni di dollari e pianifica un importante rinnovo della struttura. Arne Sorenson, presidente e amministratore delegato di Marriott International ha affermato: "Non c'è un posto migliore di New York City per rivelare al mondo il futuro nel nostro brand W Hotels". Il gruppo ha infatti intenzione di sviluppare il brand W in tutto il Nord America.

GD - www.ftaonline.com

USA: Produzione Industriale sotto le attese a settembre

La Federal Reserve ha reso noto che nel mese di settembre la Produzione Industriale ha evidenziato una flessione dello 0,4% rispetto al mese precedente. Il dato ha deluso le aspettative (-0,1%) risultando in netto calo dalla rilevazione precedente (+0,8%, rivisto al rialzo da +0,6%). Il tasso di utilizzo della capacita' produttiva si e' attestato al 77,5%, inferiore alla rilevazione precedente e alle attese, fissate rispettivamente al 77,9% e al 77,7%.

CC - www.ftaonline.com

Morgan Stanley batte le attese nel terzo trimestre

La banca d'affari Morgan Stanley ha pubblicato una trimestrale superiore alle attese. Nel terzo trimestre l'utile per azione si è attestato a 1,27 dollari su ricavi per 10 miliardi di dollari. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,11 dollari su ricavi per 9,6 miliardi. Il titolo nel premarket a Wall Street sale del 2%.

RV - www.ftaonline.com

Ford, accordo con Electrify America per le ricariche elettriche

Oggi Electrify America ha annunciato un accordo con Ford per la fornitura di una rete di ricarica elettrica ultraveloce pubblica. Come parte dell'intesa la Ford offrirà agli acquirenti del nuovo SUV elettrico ispirato alla Mustang la possibilità di ricaricare le vetture a condizioni vantaggiose in tutta la rete di Electrify America. Electrify America punta a installare o sviluppare circa 800 siti di ricarica elettrica per raggiungere un totale di 3.500 punti entro il dicembre del 2021.

Brexit: accordo UE-Regno Unito raggiunto ma il DUP si oppone

A fine mattinata il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker e il premier britannico Boris Johnson hanno annunciato che l'accordo per l'uscita ordinata del Regno Unito dalla UE è stato finalmente raggiunto. Il DUP (Democratic Unionist Party, Partito Unionista Democratico, movimento dell'Irlanda del Nord) ha però confermato il proprio no, mettendo a rischio la possibilità di approvazione dell'accordo da parte del Parlamento britannico.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Estero (AVE)