Analisi Mercato Forex (AFO)

Eur/Usd fa dietro front dopo test di una resistenza

Eur/Usd rallenta a contatto con primi ostacoli a 1,338. Da inizio anno il cambio oscilla all'interno di un canale ribassista, i cui riferimenti si posizionano attualmente a 1,115 e a 1,14 circa. La reazione partita l'8 marzo dalla base del canale, a 1,1174, si è tuttavia fermata prima del test del lato superiore, frenata dalla media mobile esponenziale a 50 sedute in transito a 1,1337. Fintanto che i prezzi si manterranno sopra area 1,1290/1,13 sarà comunque possibile sperare nel superamento della media mobile e nel test del lato alto del canale a 1,14.

Eur/Usd resiste sopra i supporti

Eur/Usd stabile sopra i supporti dopo il crollo della scorsa ottava. L'annuncio da parte della Bce di una nuova operazione Lltro e la revisione al ribasso della crescita del Pil dell'area della moneta unica dell'1,1% nel 2019, dell'1,6% nel 2020 e dell'1,5% nel 2021 hanno penalizzato la moneta unica. Rispetto alle previsioni dello scorso dicembre 2019 le proiezioni sono dunque state ridotte in maniera sostanziale per il 2019 e leggermente per il 2020 (erano dell'1,7% per il 2019, dell'1,7% per il 2020 e dell'1,5% per il 2021).

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)