Analisi Mercato Forex (AFO)

Quadro grafico invariato per Eur/Gbp

Quadro grafico invariato per Eur/Gbp fermo sotto ostacoli tenaci. Area 0,8970/0,90 rappresenta per il cambio un ostacolo ostico da superare e potrebbe essere necessario uno sforzo significativo da parte dei prezzi per rilanciare le ambizioni di crescita. La permanenza sopra la media mobile a 20 periodi, passante da 0,8920, lascia intendere la volontà dei prezzi di prolungare il movimento ascendente partito a maggio verso target a 0,9050, riferimento strategico nel lungo termine corrispondente alla trend line che scende dai top del 2016.

Eur/Usd cancella 2/3 del rialzo da fine maggio

Eur/Usd, a rischio il rialzo da fine maggio. Il calo dei rendimenti dei titoli di Stato ha gravato sull'Euro: la discesa del decennale tedesco sotto la soglia di -0,4%, riferimento sui depositi overnight presso la Bce, potrebbe accelerare il ricorso a misure espansive da parte della banca centrale che facciano ripartire l'inflazione.

Dollar Index verso miglior chiusura settimanale dal 2018

Dollar Index in forte rialzo dopo il report sull'occupazione negli Stati Uniti: l'indice sale a 97,40 e potrebbe chiudere la miglior settimana dal febbraio 2018. Il forte incremento degli occupati non agricoli riduce al lumicino l'aspettativa di un taglio di 50 punti base del costo del denaro da parte della Fed nel corso del Fomc in agenda a fine luglio, rendendo incerta anche l'ipotesi di un taglio di 25 punti base.

CC - www.ftaonline.com

La Croazia avvia procedura per entrare nell'Euro

La Croazia ha avviato la procedura per adottare la moneta unica. Lo ha annunciato la Banca nazionale corata (Hnb) indicando che intende raggiungere l'obiettivo entro il 2023. La Corazia è entrata nell'Unione europea nel 2013 e, secondo le autorità di Zagabria, l'adesione alla moneta unica porterà una serie di vantaggi per il Paese.

CC - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)