Analisi Mercato Forex (AFO)

Moneta Unica ferma sotto i massimi di lunedì contro Dollaro

La Moneta Unica tenta di recuperare il terreno perduto nei confronti del Dollaro. La condizione di eccesso negativa rappresentata dall'ipervenduto presente sull'RSI ha finalmente innescato una reazione alla pressione ribassista. Dai minimi a 1,052 i corsi hanno recuperato quota 1,08, tornando sopra i minimi toccati a inizio anno a 1,071.

Euro schiacciato dalla forza del Dollaro

La Moneta Unica fatica a recuperare il terreno perduto nei confronti del Dollaro. EUR/USD scambia attualmente a 1,0649 (-0,09%). La condizione di eccesso negativa rappresentata dall'ipervenduto presente sull'RSI non è bastata a innescare una reazione alla pressione ribassista. Dai minimi a 1,052 i corsi si sono limitati a recuperare quota 1,0630/1,0640, mantenendosi dunque al di sotto dei minimi toccati a inizio anno a 1,071.

Eurodollaro prova a reagire dai bottom di dicembre 2015

Il miglioramento del mercato del lavoro e l'inflazione in moderata crescita rafforzano le aspettative di un rialzo dei tassi Fed già nel corso del prossimo meeting di dicembre, una circostanza questa che allargherebbe il divario tra il Vecchio e il Nuovo Continente. Nelle ultime settimane l'Euro ha abbandonato il range in cui si muoveva da diversi mesi tra 1,095 e 1,13 circa travolgendo tutti i supporti lentamente costruiti nel corso dell'anno.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)