Analisi Mercato Forex (AFO)

EUR/USD in pressing contro ostacolo tecnico

Eurodollaro contro un ostacolo tenace. La Moneta Unica si è scontrata nelle ultime sedute contro area 1,08/1,0830 nei confronti del Dollaro, a contatto con la media mobile a 100 giorni e in corrispondenza del 38,2% di ritracciamento di tutta la discesa calcolata dai massimi di maggio 2016. Servirà comunque una stabilizzazione oltre il massimo dell'8 dicembre a 1,0876 per segnalare in modo più convincente l'intenzione di proseguire al rialzo verso 1,098 e 1,1130.

Euro in rialzo contro dollaro nel pomeriggio

Euro in rialzo contro dollaro nel pomeriggio. La valuta unica è risalita in area 1,0770 dopo i minimi odierni a 1,0712 circa. I prezzi stanno tenendo il supporto offerto dalla linea che unisce i massimi del 24 e 25 gennaio, attualmente a 1,0720, dimostrando di poter ambire ad un nuovo allungo verso la resistenza a 1,0850. Nuove conferme sopra 1,0780, ribadite poi dal superamento del recente picco a 1,0830 circa. Oltre 1,0850 i margini di crescita si amplierebbero fino a 1,10 almeno.

AC

EUR/USD in stand-by prima della Fed

Seduta di attesa quella di oggi per la Moneta Unica contro il Dollaro. Attesi nel pomeriggio i dati PMI del settore manifatturiero USA e questa sera le decisioni di politica monetaria della Fed, sebbene Janet Yellen dovrebbe lasciare invariati i tassi di interesse. Tuttavia, dalla riunione del FOMC, potrebbero emergere nuovi dettagli sui possibili rialzi futuri. Grazie all'allungo di martedì i prezzi hanno raggiunto a quota 1,08 circa il 38,2% di ritracciamento di tutta la discesa calcolata dai massimi di maggio 2016.

Moneta Unica tenta il recupero contro Sterlina

Moneta Unica debole nei confronti della Sterlina. Oggi EUR/GBP è scambiato a 0,8535 (+0,11%). Dai massimi toccati a metà gennaio a quota 0,8852 i prezzi sono scesi nuovamente in area 0,85 cancellato buona parte della reazione avviata a dicembre. Eventuali flessioni sotto area 0,84, punto di passaggio della media mobile a 200 giorni, potrebbero quindi spingersi fino al test a 0,83 della linea che sale dai minimi di un anno fa, la cui violazione segnerebbe le sorti dei prezzi introducendo ribassi significativi verso almeno 0,79/0,7650.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)