Analisi Mercato Forex (AFO)

Quadro grafico ingessato per Eur/Jpy

Quadro grafico ingessato per Eur/Jpy. La scorsa ottava il cambio si è mosso nell'ombra della settimana precedente, muovendosi in un range piuttosto stretto compreso tra 121,48 e 122,31. Le oscillazioni sono ancora confinate all'interno della figura rettangolare definita da una resistenza in area 122,60/123 e una base a 120,74. Solo la rottura decisa di area 123 permetterebbe dunque di inviare segnali di distensione, creando i presupposti per una inversione del trend ribassista degli ultimi mesi, per obiettivi in area 123,76, e, oltre questa soglia, fino a quota 125.

Eur/Usd poco mosso in avvio di ottava

Eur/Usd poco mosso in avvio di ottava. La scorsa ottava, la tenuta dei supporti in area 1,12 ha permesso al cambio di reagire alle vendite e di tentare un recupero. Va tuttavia osservato che la discesa ha comportato la violazione della base del canale rialzista tracciato dai minimi di fine maggio, indebolendo la struttura grafica di fondo. Per ripercorrere la discesa dai top di giugno a 1,1412, i prezzi dovranno confermarsi oltre area 1,13. Sviluppi positivi nel medio termine giungerebbero oltre 1,1412 preludio a un nuovo test del top di marzo a 1,1448.

Eur/Usd rimbalza grazie a una Fed accomodante

Eur/Usd in recupero a 1,1270 grazie alle aspettative per un taglio dei tassi d'interesse Usa. La tenuta dei supporti in area 1,12 ha permesso al cambio di tentare un recupero. Va tuttavia osservato che la discesa ha comportato la violazione della base del canale rialzista tracciato dai minimi di fine maggio, indebolendo la struttura grafica di fondo. Per ripercorrere la discesa dai top di giugno a 1,1412, i prezzi dovranno confermarsi oltre area 1,13. Sviluppi positivi nel medio termine giungerebbero oltre 1,1412 preludio a un nuovo test del top di marzo a 1,1448.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)