Flash Commodities

Borsa italiana positiva in avvio, BTP in forte calo. FTSE MIB +0,66%

Borsa italiana positiva in avvio, BTP in forte calo. FTSE MIB +0,66%.


Il FTSE MIB segna +0,66%, il FTSE Italia All-Share +0,63%, il FTSE Italia Mid Cap +0,40%, il FTSE Italia STAR +0,63%.

BTP in forte ribasso
dopo le dichiarazioni del ministro dell'Economia Giovanni Tria sul rischio di crescita zero dell'Italia. Il decennale rende il 2,70% (+21 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 273 bp (+19 bp) (dati MTS).

Petroliferi in ottima forma, greggio sui massimi da novembre

Petroliferi in ottima forma grazie al rally del greggio, salito sui massimi da novembre: il future giugno sul Brent segna 68,30 $/barile, il future maggio sul WTI segna 60,60 $/barile. A Milano brilla Saipem +3,1%, seguita da Tenaris +1,7% ed Eni +0,3%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Piazza Affari tonica in chiusura di settimana. FTSE MIB +0,97%

Piazza Affari tonica in chiusura di settimana. FTSE MIB +0,97%.


Mercati azionari europei in ascesa. Wall Street positiva: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,4%, NASDAQ Composite +0,5%, Dow Jones Industrial +0,6%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,97%, il FTSE Italia All-Share a +0,95%, il FTSE Italia Mid Cap a +0,82%, il FTSE Italia STAR a +0,61%.

Prezzi del petrolio in rialzo

Acquisti sul petrolio nei mercati internazionali. Il future sul Brent guadagna sull'Ice lo 0,76% e si riporta a 68,34 dollari al barile, mentre il derivato sul WTI segna un rialzo dell'1,13% a 59,98 dollari. I prezzi viaggiano sui valori di metà novembre e recuperano ampiamente terreno dopo qualche incertezza seguita all'appello di ieri del presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'OPEC affinché incrementi la produzione di greggio.

GD - www.ftaonline.com

Piazza Affari in ascesa. TIM e petroliferi sugli scudi. FTSE MIB +0,97%.

Piazza Affari in ascesa. TIM e petroliferi sugli scudi. FTSE MIB +0,97%.


Il FTSE MIB segna +0,97%, il FTSE Italia All-Share +0,95%, il FTSE Italia Mid Cap +0,83%, il FTSE Italia STAR +0,69%.

BTP stabili.
Il decennale rende il 2,49% (+1 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 255 bp (invariato) (dati MTS).

Mercati azionari europei in netto progresso: Euro Stoxx 50 +1,0%, FTSE 100 +0,6%, DAX +1,0%, CAC 40 +1,1%, IBEX 35 +1,1%.

Borsa italiana positiva con petrolio, dollaro e trattative USA-Cina. FTSE MIB +0,39%

Borsa italiana positiva con petrolio, dollaro e trattative USA-Cina. FTSE MIB +0,39%.


Il FTSE MIB segna +0,39%, il FTSE Italia All-Share +0,37%, il FTSE Italia Mid Cap +0,23%, il FTSE Italia STAR +0,07%.

BTP stabili.
Il decennale rende il 2,48% (invariato rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 254 bp (invariato) (dati MTS).

Mercati azionari europei in lieve rialzo: Euro Stoxx 50 +0,5%, FTSE 100 +0,4%, DAX +0,4%, CAC 40 +0,7%, IBEX 35 +0,4%.

Petroliferi in rialzo con greggio e dollaro

Petroliferi in rialzo grazie al recupero del greggio e alla forza del dollaro (sui massimi dal 10 marzo contro euro): Tenaris +2,0%, Saipem +1,7%, Eni +0,9%. Il petrolio estende il rimbalzo dai minimi di ieri. Il future giugno sul Brent segna 67,40 $/barile (da 66,10 circa), il future maggio sul WTI segna 59,75 $/barile (da 58,30 circa).

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Flash Commodities