Flash Commodities

Piazza Affari in flessione. Bancari e FCA negativi, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,31%

Piazza Affari in flessione. Bancari e FCA negativi, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,31%.


Il FTSE MIB segna -0,31%, il FTSE Italia All-Share -0,28%, il FTSE Italia Mid Cap -0,17%, il FTSE Italia STAR +0,27%.

BTP in forte calo.
Il decennale rende il 2,69% (+10 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 264 bp (+8 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei incerti: Euro Stoxx 50 -0,1%, FTSE 100 +0,6%, DAX -0,1%, CAC 40 invariato, IBEX 35 -0,8%.

Borsa italiana in leggero ribasso. FCA e Juventus sotto pressione, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,21%

Borsa italiana in leggero ribasso. FCA e Juventus sotto pressione, bene i petroliferi. FTSE MIB -0,21%.


Il FTSE MIB segna -0,21%, il FTSE Italia All-Share -0,19%, il FTSE Italia Mid Cap -0,01%, il FTSE Italia STAR +0,03%.

BTP negativi.
Il decennale rende il 2,65% (+6 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 260 bp (+4 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei sotto la parità: Euro Stoxx 50 -0,1%, FTSE 100 +0,3%, DAX -0,1%, CAC 40 -0,1%, IBEX 35 -0,4%.

Petroliferi in netto rialzo grazie al rally del greggio

Petroliferi in netto rialzo grazie al rally del greggio sui massimi da fine ottobre/inizio novembre. I future giugno segnano per il Brent 74,50 $/barile, il future maggio sul WTI segna 66,05 $/barile. Sulle quotazioni del petrolio influisce la decisione degli USA di non rinnovare le esenzioni per l'import di petrolio iraniano (scadono all'inizio di maggio) a favore di otto Paesi: Italia, Grecia, Taiwan, Cina, India, Turchia, Giappone e Corea del Sud. A Milano scattano in avanti Saipem +2,3%, Tenaris +2,2%, Eni +1,4%.

SF - www.ftaonline.com

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in rosso: Euro Stoxx 50 -0,4%, FTSE 100 -0,2%, DAX -0,4%, CAC 40 -1,4%, IBEX 35 -0,6%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: Euro Stoxx 50 +0,41%, Londra (FTSE 100) +0,02%, Francoforte (DAX) +0,43%, Parigi (CAC 40) +0,62%, Madrid (IBEX 35) +0,55%, Milano (FTSE MIB) +0,37%.

Future sugli indici azionari americani deboli: S&P 500 -0,2%, NASDAQ 100 -0,3%, Dow Jones Industrial -0,3%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 -0,23%, NASDAQ Composite -0,05%, Dow Jones Industrial -0,01%.

Piazza Affari in rialzo. Bene Poste e bancari, debacle Juventus. FTSE MIB +0,39%

Piazza Affari in rialzo. Bene Poste e bancari, debacle Juventus. FTSE MIB +0,39%.


Il FTSE MIB segna +0,39%, il FTSE Italia All-Share +0,33%, il FTSE Italia Mid Cap -0,22%, il FTSE Italia STAR -0,28%.

BTP poco mossi.
Il decennale rende il 2,63% (+1 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 254 bp (-1 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,4%, FTSE 100 -0,1%, DAX +0,5%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,6%.

Bene i petroliferi, greggio sui massimi da inizio novembre

Performance positive per i petroliferi con il greggio che tocca i massimi da inizio novembre. Il future giugno sul Brent segna 72,20 $/barile, il future maggio sul WTI segna 64,50 $/barile. In evidenza Saipem +1,8% e Tenaris +1,5% mentre Eni +0,4% si conferma meno brillante. Fitch Ratings ha assegnato ad Eni il rating solicited, ovvero emesso su richiesta della società, pari ad "A-" con outlook stabile per il merito di credito a lungo termine.

Borsa italiana in verde. Brilla STM, Juventus in forte ribasso. FTSE MIB +0,17%

Borsa italiana in verde. Brilla STM, Juventus in forte ribasso. FTSE MIB +0,17%.


Il FTSE MIB segna +0,17%, il FTSE Italia All-Share +0,12%, il FTSE Italia Mid Cap -0,25%, il FTSE Italia STAR -0,17%.

BTP stabili, spread in calo.
Il decennale rende il 2,61% (invariato rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 251 bp (-3 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei poco mossi: Euro Stoxx 50 invariato, FTSE 100 -0,2%, DAX invariato, CAC 40 invariato, IBEX 35 -0,1%.

Pages

Subscribe to RSS - Flash Commodities