Flash Commodities

Piazza Affari migliore in Europa, spread in netto calo. Borse deboli su sviluppi coronavirus. FTSE MIB +0,00%

Piazza Affari migliore in Europa, spread in netto calo. Borse deboli su sviluppi coronavirus. FTSE MIB +0,00%.


Mercati azionari europei negativi. Wall Street in rosso: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,5%, NASDAQ Composite -0,3%, Dow Jones Industrial -0,7%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,00%, il FTSE Italia All-Share a -0,06%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,50%, il FTSE Italia STAR a -0,66%.

Prezzi del petrolio in calo

Vendite sul petrolio nei mercati internazionali. Il future sul Brent segna un calo dell'1,39% a 62,34 dollari al barile sull'Ice mentre quello sul WTI passa di mano a 55,81 dollari con uno svantaggio di 1,66 punti percentuali sul riferimento.

Un'indicazione negativa è giunta al mercato dalle stime sulle scorte statunitensi giunte ieri dall'American Petroleum Institute che ha registrato un incremento settimanale degli stock di 1,6 milioni di barile contro attese per una flessione di un milione di barili.

Piazza Affari in rosso con bancari e petroliferi, spread volatile con Di Maio. FTSE MIB -0,58%

Piazza Affari in rosso con bancari e petroliferi, spread volatile con Di Maio. FTSE MIB -0,58%.


Mercati azionari europei negativi. Wall Street in verde: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,2% (nuovo massimo storico), NASDAQ Composite +0,5% (nuovo massimo storico), Dow Jones Industrial +0,0%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -0,58%, il FTSE Italia All-Share a -0,55%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,35%, il FTSE Italia STAR a +0,20%.

Piazza Affari negativa, bancari sotto pressione con rialzo spread dopo passo indietro Di Maio. FTSE MIB -0,59%

Piazza Affari negativa, bancari sotto pressione con rialzo spread dopo passo indietro Di Maio. FTSE MIB -0,59%.


Il FTSE MIB segna -0,59%, il FTSE Italia All-Share -0,56%, il FTSE Italia Mid Cap -0,37%, il FTSE Italia STAR +0,48%.

BTP deboli e spread in rialzo.
Il rendimento del decennale segna 1,40% (chiusura precedente a 1,38%), lo spread sul Bund segna 165 bp (da 161) (dati MTS).

Mercati azionari europei in flessione: Euro Stoxx 50 -0,2%, FTSE 100 -0,3%, DAX -0,0%, CAC 40 -0,1%, IBEX 35 -0,4%.

Borsa italiana debole, banche e petroliferi in rosso. Sale lo spread. FTSE MIB -0,30%

Borsa italiana debole, banche e petroliferi in rosso. Sale lo spread. FTSE MIB -0,30%.


Il FTSE MIB segna -0,30%, il FTSE Italia All-Share -0,26%, il FTSE Italia Mid Cap -0,02%, il FTSE Italia STAR +0,23%.

BTP deboli e spread in rialzo.
Il rendimento del decennale segna 1,41% (chiusura precedente a 1,38%), lo spread sul Bund segna 165 bp (da 161) (dati MTS).

Mercati azionari europei in verde: Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 +0,2%, DAX +0,4%, CAC 40 +0,2%, IBEX 35 +0,0%.

Petroliferi in flessione: il greggio perde terreno dai i massimi di ieri pomeriggio

Petroliferi in flessione: il greggio perde terreno dai i massimi di ieri pomeriggio. I future marzo segnano per il Brent 64,25 $/barile (da 65 circa), per il WTI 58,05 $/barile (da 58,70 circa). In calo soprattutto Saipem -3,0%, seguita da Tenaris -0,2% ed ENI -0,1%, debole anche ieri in scia alla notizia delle accuse di corruzione nei confronti dell'ex procuratore generale Mohammed Adoke Bello formulate dalla EFCC (Economic and Financial Crimes Commission) della Nigeria.

Pages

Subscribe to RSS - Flash Commodities