Commento tecnico

Ubi Banca in affondo verso i minimi di fine luglio

Ubi Banca (-2,90%) balza al di sotto dei supporti di breve a 3,51 euro circa, puntando al test del minimo del 27 luglio a 3,308 euro. L'eventuale cedimento anche di questo limite comporterebbe l'affondo fino a 2,77/2,78, linea che sale dai minimi di marzo. La situazione potrebbe invece migliorare nel caso di rottura al rialzo della media mobile a 20 sedute, passante da 3,56 circa, per obiettivi a 3,85 circa, massimi allineati di luglio e agosto.

CC - www.ftaonline.com

Exprivia al test dei minimi di giugno

Exprivia (-1,26%) minaccia di scendere sotto i minimi di giugno a 0,62 circa alimentando il ribasso avviato dal picco di giugno a 0,94 euro, dopo il mancato superamento dei top di fine dicembre 2019. Sotto 0,62 rischio di affondo sui minimi di marzo a 0,49 circa. Eventuali reazioni potrebbero invece spingersi fino a 0,73 circa, per un test dal basso della trend line tracciata dai minimi di marzo.

CC - www.ftaonline.com

Massimo Zanetti Beverage balza al livello di Opa

Rialzo monstre per Massimo Zanetti Beverage (+29,17%) che raggiunge a 5 euro circa il prezzo dell'Opa da parte di Mzb Holding. Il titolo è così tornato sui livelli toccati a giugno (massimo a 5,08 euro), allontanandosi dai livelli delle giornate precedenti poco sotto 4 euro.

CC - www.ftaonline.com

Unieuro in pressing sugli ostacoli

Unieuro (+0,75%) resta in vista dei massimi del mese a 11,30 circa, in attesa di stemperare i segnali di ipercomprato presenti sui principali oscillatori grafici. La permanenza sopra la media mobile esponenziale a 20 sedute, passante da 10,13 circa, permetterebbe di guardare con fiducia al test del lato superiore del canale che sale dai minimi di marzo a 12,10 euro. Segnali di indebolimento giungerebbero invece al cedimento di area 9,60, con conferme negative sotto 9 circa, base del citato canale.

CC - www.ftaonline.com

Video: Borse incerte, ecco gli scenari possibili

L'andamento delle ultime sedute ci restituisce un quadro grafico incerto per i mercati azionari. Per cercare di fare chiarezza mettiamo a confronto le materie prime, in particolare il rame, con gli indici di borsa, per scoprire che... https://www.youtube.com/watch?v=sIEphG9ERiw&feature=youtu.be

AM - www.ftaonline.com

I 6 migliori e i 6 peggiori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

I 6 migliori e i 6 peggiori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato.

I 6 migliori titoli secondo l'analisi tecnica tra i 100 piu' liquidi del mercato

ESPRINET interessante sopra 7.434 euro, stop loss: 7.2037, obiettivo: 7.639.

WIIT interessante sopra 177.129 euro, stop loss: 172.6292, obiettivo: 182.948.

SESA interessante sopra 85.637 euro, stop loss: 83.2367, obiettivo: 87.750.

GABETTI interessante sopra 0.636 euro, stop loss: 0.5562, obiettivo: 0.704.

Iren positiva in avvio con piano al 2025

Buon avvio di seduta per Iren (+1,2% a 2,2080 euro): ieri il cda ha approvato il piano industriale al 2025. Il piano prevede investimenti complessivi per 3,7 miliardi di euro (+400 milioni rispetto al piano industriale precedente pari al +12%), un obiettivo di EBITDA al 2025 pari a 1,16 miliardi (+240 milioni rispetto al 2019) con un cagr del 4% (contro 3,5% del precedente piano), un utile netto di gruppo a fine piano pari a circa 350 milioni (+113 milioni rispetto al 2019, superiore alle attese) con un cagr del 6,7% (6,5% nel piano precedente).

Netto calo in avvio per il future Eurostoxx 50 dopo dibattito TV Trump Biden

Netto

calo in avvio per il future Eurostoxx 50. Il future è appesantito dal risultato dello scontro televisivo Biden-Trump: il presidente attuale ha detto di non essere intenzionato ad accettare passivamente il verdetto delle urne e di volere chiedere una nuova conta delle schede arrivate via posta.

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani. L'analisi interpreta i valori di supporto e resistenza secondo un orientamento temporale di breve periodo (1-2 giorni).

Technogym

Pages

Subscribe to RSS - Commento tecnico