Economia

Petrolio in calo, attesa per le scorte USA e tensioni in Medioriente

Prezzi del petrolio in calo nei mercati internazionali dopo i rialzi di ieri seguiti dai una relativa normalizzazione dei prezzi. Il future sul Brent cede sull'Ice lo 0,32% e si riporta a 71,01 dollari al barile, mentre il derivato sul WTI passa di mano a 61,32 dollari con un calo dello 0,75 per cento. Lo scenario appare comunque quantomai complesso.

Piazza Affari in netto calo. Bancari sotto pressione con balzo spread. FTSE MIB -1,33%

Piazza Affari in netto calo. Bancari sotto pressione con balzo spread. FTSE MIB -1,33%.


Il FTSE MIB segna -1,33%, il FTSE Italia All-Share -1,29%, il FTSE Italia Mid Cap -0,96%, il FTSE Italia STAR -0,85%.

BTP in netto calo e spread sui massimi da dicembre
dopo le dichiarazioni di Salvini sul superamento dei limiti UE del 3% del rapporto deficit/PIL e del 130-140% del debito/PIL per far calare la disoccupazione in Italia. Il decennale rende il 2,76% (+2 bp) e lo spread segna 287 bp (+6 bp).

USA: Produzione Industriale sotto le attese ad aprile

La Federal Reserve ha reso noto che nel mese di aprile la Produzione Industriale ha evidenziato una flessione dello 0,5% rispetto al mese precedente. Il dato ha deluso le aspettative (+0,0%) risultando in calo dalla rilevazione precedente (+0,2%, rivisto al rialzo da -0,1%). Il tasso di utilizzo della capacita' produttiva si e' attestato al 77,9%, inferiore alla rilevazione precedente e alle attese, fissate rispettivamente al 78,5% e al 78,7%.

CC - www.ftaonline.com

Bancari in netta flessione, lo spread torna a fare paura

Bancari in netta flessione, lo spread torna a fare paura. L'indice FTSE Italia Banca segna -2,0%, l'EURO STOXX Banks -1,5%. BTP in netto calo e spread sui massimi da dicembre dopo le dichiarazioni di Salvini sul superamento dei limiti UE del 3% del rapporto deficit/PIL e del 130-140% del debito/PIL per far calare la disoccupazione in Italia. Il decennale rende il 2,78% (+5 bp) e lo spread segna 291 bp (+10 bp). Le tensioni sull'obbligazionario si riverberano sui bancari con UBI Banca -3,1%, Mediobanca -2,8%, BPER Banca -2,4%, Banca MPS -2,9%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

USA: Indice Empire State Manufactoring NY aprile sale a 17,8 punti

La Federal reserve di New York ha comunicato che l'indice Empire State Manufactoring (che misura l'andamento dell'attività manifatturiera di New York) si attesta nel mese di maggio a 17,8 punti da 10,1 punti di aprile risultando superiore alle attese degli analisti fissate su un indice pari a 8,20 punti.

CC - www.ftaonline.com

USA: calo inaspettato ad aprile per le Vendite al dettaglio -0,2% m/m

Nel primo pomeriggio il Dipartimento del Commercio ha reso noto che le vendite al dettaglio hanno evidenziato nel mese di aprile un decremento dello 0,2% m/m, in netto peggioramento rispetto alla lettura precedente pari a +1,7% e inferiore alle attese fissate su una variazione positiva dello 0,2%. L'indice escluso il comparto auto è cresciuto dello 0,1% dal +1,3% della rilevazione precedente. Le attese erano per una variazione positiva dello 0,7%.

CC - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Economia