Economia

Corea del Sud: in gennaio vendite retail cresciute dell'1,8%

Secondo quanto comunicato da Statistics Korea (l'ente statistico di Seoul), in gennaio le vendite retail sono cresciute in Corea del Sud dell'1,8% annuo, in rallentamento rispetto al precedente progresso del 4,5% (3,7% in novembre). Su base mensile le vendite al dettaglio sono invece calate del 3,1% dopo il precedente rialzo dello 0,6% (1,8% l'incremento di novembre).

RR - www.ftaonline.com

Germania. Tasso di Disoccupazione fermo al 5%

In Germania nel mese di febbraio il tasso di disoccupazione si e' attestato al 5%, risultando pari alle attese e alla rilevazione precedente. Il numero di disoccupati e' sceso di 10.000 unità a fronte di un incremento atteso di 3 mila unità e dopo un calo di 4 mila unità in gennaio (rivisto da -2 mila unità).

CC - www.ftaonline.com

Corea del Sud: produzione industriale in calo del 2,4% annuo

Secondo quanto reso noto su base preliminare da Statistics Korea (l'ente statistico di Seoul), in gennaio la produzione industriale è calata in Corea del Sud del 2,4% annuo, contro il balzo del 6,2% della lettura finale di dicembre (1,3% il progresso di novembre) e contro il declino dell'1,6% del consensus. Su base mensile rettificata stagionalmente la produzione industriale è invece scesa dell'1,3% contro la precedente crescita del 3,7% (0,5% il progresso di novembre) e il calo del 2,0% atteso dagli economisti.

RR - www.ftaonline.com

Borsa italiana in rosso, spread accelera al rialzo: si teme recessione da coronavirus. FTSE MIB -2,96%

Borsa italiana in rosso, spread accelera al rialzo: si teme recessione da coronavirus. FTSE MIB -2,96%.


Il FTSE MIB segna -2,96%, il FTSE Italia All-Share -2,85%, il FTSE Italia Mid Cap -2,33%, il FTSE Italia STAR -2,55%.

BTP negativi e spread in forte rialzo
. Il rendimento del decennale segna 1,18% (chiusura precedente a 1,08%), lo spread sul Bund segna 177 bp (da 163) (dati MTS).

Giappone: job-to-applicant ratio in contrazione a 1,49 punti

Secondo quanto comunicato dal ministero di Affari interni e Comunicazione nipponico, in gennaio il job-to-applicant ratio (rapporto tra posizioni disponibili e richieste di lavoro) ha registrato una contrazione a 1,49 punti contro gli 1,57 punti attesi dagli economisti per una lettura invariata rispetto ai precedenti quattro mesi (1,59 punti in luglio e agosto). Il tasso di disoccupazione è invece salito lo scorso mese al 2,4% dal 2,2% registrato in novembre e dicembre.

RR - www.ftaonline.com

Giappone: in gennaio ordinativi costruzioni calati del 17,0%

Secondo i dati diffusi dal ministero di Territorio, Infrastrutture, Trasporto e Turismo del Giappone, gli ordinativi di nuove costruzioni, incassati dai 50 maggiori gruppi del settore del Sol Levante, sono calati del 17,0% annuo in gennaio, contro il balzo del 18,0% di dicembre (1,2% il declino di novembre).

RR - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Economia