Politica

Industriali in recupero

Buone performance per i titoli industriali. L'indice EURO STOXX Industrials segna +0,8%. Focus sull'incontro di oggi pomeriggio a Washington tra Donald Trump ed il vice premier cinese Liu He sul dossier degli scambi commerciali USA-Cina. A Milano Buzzi Unicem +2,0%, STM +1,3%, Leonardo +1,2%, CNH Industrial +0,8%. Bene anche Prysmian +1,8%, dopo il -9,48% accusato ieri in scia alle notizie relative al progetto Western Link.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Bene il lusso su prospettive USA-CINA, brilla Tod's

Buone performance nel settore lusso grazie alle attese per una positiva soluzione alla guerra commerciale USA-Cina: i negoziati proseguiranno a Washington questa settimana dopo quelli condotti a Pechino nella scorsa ottava. In evidenza Moncler +2,0% e Salvatore Ferragamo +1,0%. Bel progresso anche per Tod's +3,0% dopo l'intervista al Wall Street Journal da parte di Diego Della Valle: l'imprenditore marchigiano ha ribadito che non intende cedere asset.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Piazza Affari in rialzo, ottimismo su shutdown e dazi. FTSE MIB +1,12%

Piazza Affari in rialzo, ottimismo su shutdown e dazi. FTSE MIB +1,12%.


Mercati azionari europei positivi. Wall Street in progresso: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +1,2%, NASDAQ Composite +1,4%, Dow Jones Industrial +1,3%. Mercati azionari in ascesa su attese per una soluzione del problema shutdown e ripresa trattative USA-Cina. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +1,12%, il FTSE Italia All-Share a +1,16%, il FTSE Italia Mid Cap a +1,61%, il FTSE Italia STAR a +1,11%.

USA-Cina: sentiment positivo, bene STM e lusso

Acquisti sui titoli esposti al rischio-dazi: sono partiti a Pechino gli incontri preliminari USA-Cina in vista dell'arrivo giovedì 14 e venerdì 15 febbraio del segretario al Tesoro Steven Mnuchin e del rappresentante commerciale Robert Lighthizer. L'eventuale accordo verrebbe poi ratificato in un incontro tra i presidenti Trump e Xi Jinping. In ottima forma STM +54,1%, Ferragamo +3,1%, Moncler +2,5%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Banca MPS accelera e tocca i massimi da metà gennaio

Banca MPS +9,0% scatta in avanti e tocca i massimi da metà gennaio. Secondo le ultime indiscrezioni di stampa il governo sta pensando a un piano B nel caso in cui l'istituto senese non riuscisse ad emettere il bond Tier2 da 700/750 milioni di euro. La scorsa settimana in occasione della pubblicazione dei risultati 2018, l'a.d. e d.g. Marco Morelli ha dichiarato che il bond verrà emesso non appena le condizioni di mercato presenteranno un'opportunità.

Piazza Affari peggiore in Europa, spread e bancari sotto pressione. FTSE MIB -1,52%

Piazza Affari peggiore in Europa, spread e bancari sotto pressione. FTSE MIB -1,52%.


Il FTSE MIB segna -1,52%, il FTSE Italia All-Share -1,44%, il FTSE Italia Mid Cap -0,87%, il FTSE Italia STAR -0,26%. Sul mercato azionario italiano pesano gli ultimi dati macro sul PIL: l'economia italiana è entrata in recessione tecnica a fine 2018. Si segnala inoltre un incremento delle tensioni tra Lega e M5S sul tema della TAV.

Borsa italiana in verde: bene industriali e petroliferi. FTSE MIB +0,31%

Borsa italiana in verde: bene industriali e petroliferi. FTSE MIB +0,31%.


Il FTSE MIB segna +0,31%, il FTSE Italia All-Share +0,33%, il FTSE Italia Mid Cap +0,55%, il FTSE Italia STAR +0,37%.

BTP in progresso.
Il decennale rende il 2,58% (-3 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 239 bp (-2 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,4%, FTSE 100 +0,7%, DAX +1,0%, CAC 40 +0,8%, IBEX 35 +0,3%.

Leonardo debole su ipotesi fusione con Fincantieri

Leonardo -1,9% perde terreno in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui il governo sta progettando una fusione con Fincantieri +2,4%. L'obiettivo sarebbe quello di creare un grande gruppo nazionale nella difesa e nella cantieristica. Entrambe le società sono controllate dallo Stato italiano: Leonardo direttamente dal MEF (32,45%), Fincantieri tramite Cdp-Fintecna (72,5%). L'ipotesi prevedrebbe il conferimento della quota di Leonardo in Fintecna e successiva OPA obbligatoria sul gruppo guidato Alessandro Profumo, che verrebbe poi delistato.

Piazza Affari positiva, focus su Brexit. FTSE MIB +0,70%

Piazza Affari positiva, focus su Brexit. FTSE MIB +0,70%.


Il FTSE MIB segna +0,70%, il FTSE Italia All-Share +0,67%, il FTSE Italia Mid Cap +0,41%, il FTSE Italia STAR -0,07%.

BTP in progresso.
Il decennale rende il 2,64% (-3 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 243 bp (-2 bp) (dati MTS).

Pages

Subscribe to RSS - Politica