IPO

ESI: debutto con successo sul mercato AIM Italia, prezzo di chiusura pari a € 3,15 (+50% del prezzo di offerta)

ESI S.p.A., società italiana attiva nel mercato delle energie rinnovabili che opera come EPC (Engineering, Procurement and Construction) e System Integrator in Italia ed all'estero, comunica che ieri hanno avuto inizio le negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. Le azioni hanno chiuso con un prezzo di Euro 3,15 in aumento del 50% rispetto al prezzo di offerta di Euro 2,10, con una forte domanda da parte degli investitori, i quali hanno mostrato un grande interesse e apprezzamento nei confronti della Società.

Per McAfee crollo del 6,50% nella sua prima seduta al Nasdaq

Debutto amaro per McAfee, tornata a scambiare giovedì a Wall Street per la prima volta dal 2011 (quando era stata tolta dal listino in seguito all'acquisizione da 7,7 miliardi di dollari da parte di Intel). La società specializzata in antivirus, fondata nel 1987 da John McAfee, mercoledì aveva comunicato il pricing dell'Ipo a 20 dollari per azione (la forchetta indicativa era di 19-22 dollari), per una raccolta di 740 milioni. Giovedì il titolo ha chiuso però con un crollo del 6,50% al Nasdaq, a 18,70 dollari di valore.

RR - www.ftaonline.com

Prezzata l'Ipo di McAfee al Nasdaq. Raccolta da 740 milioni

Prezzata l'Ipo di McAfee al Nasdaq per una raccolta da 740 milioni di dollari. La società specializzata in antivirus ha comunicato il pricing di 20 dollari per azione (la forchetta indicativa era di 19-22 dollari) per il collocamento in cui verranno piazzati complessivamente 37 milioni di titoli (31 milioni di nuova emissione e 6 milioni da parte degli azionisti esistenti). McAfee scambierà al Nasdaq con ticker MCFE.

RR - www.ftaonline.com

Euro Cosmetic presenta la comunicazione di pre-ammissione a Borsa Italiana

Parte domani il bookbuilding di Euro Cosmetic (la "Società" o "Euro Cosmetic"), società specializzata nella formulazione e fabbricazione di prodotti Personal Care (igiene, benessere e profumazione della persona) che in data odierna ha presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione, funzionale all'ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni sul mercato AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

ESI presenta domanda di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia

ESI, operatore EPC e System Integrator nel settore delle energie rinnovabili attivo in Italia ed a livello internazionale, comunica di aver presentato in data 19 Ottobre 2020 a Borsa Italiana S.p.A. la domanda di ammissione a quotazione, funzionale alla negoziazione delle proprie azioni ordinarie e dei warrant sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. L'inizio delle negoziazioni è previsto per il 26 ottobre 2020.

Grifal, riconosciuto credito d'imposta per la quotazione AIM

Grifal, azienda tecnologica e PMI innovativa, attiva nel mercato del packaging industriale, che progetta e produce imballaggi performanti innovativi ed eco-compatibili, comunica che il Ministero per lo Sviluppo Economico, Direzione Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le Piccole e Medie Imprese, ha formalizzato alla Società il riconoscimento del credito d'imposta ex art. 1 c.89-92 della Legge n. 205/2017 (il cosidetto Credito di Imposta a fronte dei costi sostenuti durante il percorso di IPO) per l'ammontare massimo di Euro 500.000.

Pinterest vola al debutto a Wall Street. Balzo del 28,42%

Pinterest vola al debutto a Wall Street. Il titolo della società di San Francisco (creatrice dell'omonimo social network basato sulla ricerca di immagini) ha infatti chiuso giovedì 18 aprile con un balzo del 28,42% al Nyse, attestandosi a 24,40 dollari di valore, contro i 19 dollari del prezzo di collocamento (pricing già superiore alla forchetta comunicata in precedenza di 15-17 dollari).

Antares Vision: primo giorno di negoziazione su AIM Italia

Antares Vision S.p.A. ("Antares Vision" o la "Società") società leader nella progettazione, realizzazione ed implementazione - sia hardware che software - di soluzioni e sistemi di ispezione visiva (Visual Inspection) e di tracciatura (Track & Trace) di prodotti, nonché nella gestione e nell'analisi dei dati (Smart Data Management) informa che in data odierna sono iniziate le negoziazioni delle proprie azioni ordinarie (le "Azioni Ordinarie") e warrant (i "Warrant") su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Anche Citigroup e Baml lavorano all'Ipo asiatica di Ab Inbev

Secondo quanto riportano fonti citate da Reuters, Anheuser-Busch InBev (Ab InBev) avrebbe dato mandato anche a Citigroup e Bank of America Merrill Lynch (Baml) di lavorare alla potenziale Ipo delle sue attività asiatiche. Le due banche si sarebbero così unite a Jp Morgan Chase & Co e Morgan Stanley, scelte già in febbraio per preparare il collocamento a Hong Kong da cui è attesa una raccolta di 5 miliardi di dollari.

Pages

Subscribe to RSS - IPO