Forex

Asia in netto recupero. Per il Nikkei 225 rialzo dello 0,97%

Dopo una seduta contrastata per Wall Street (in positivo dei tre principali indici Usa il solo Nasdaq, apprezzatosi martedì dello 0,25%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza è invece di generalizzato netto recupero, in scia al rinnovato ottimismo per il successo dei negoziati commerciali in corso tra Usa e Cina, mentre la delegazione guidata dal vice premier Liu He si trova a Washington. Secondo Myron Brilliant, dirigente della U.S.

Asia contrastata. Nikkei 225 in flessione di appena lo 0,02%

Dopo un avvio d'ottava in deciso progresso per Wall Street (migliore dei tre principali indici Usa il Nasdaq, apprezzatosi lunedì dell'1,29%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza rialzista è proseguita seppure in maniera più contrastata. Rimane ottimismo tra gli investitori in scia ai positivi dati sul manifatturiero di Cina e Usa, che avevano fatto da traino anche al comparto obbligazionario: il rendimento dei Treasury decennali torna a indebolirsi dopo però avere segnato lunedì l'incremento più deciso da gennaio.

Rimbalzo del 23% per il Bitcoin che vola sopra 5.000 dollari

Secondo quanto riportato da Bloomberg, il Bitcoin ha toccato un rimbalzo del 23% a Hong Kong, salendo sui massimi dal mese di novembre. La criptovaluta vola sopra quota 5.000 dollari, spingendo in rally anche rivali come Ether, Ripple e Litecoin.

RR - www.ftaonline.com

Asia positiva. A Tokyo il Nikkei 225 segna rialzo dell'1,43%

Dopo una più che positiva chiusura d'ottava per Wall Street (migliore dei tre principali indici Usa il Dow Jones Industrial Average, apprezzatosi venerdì dello 0,82%), la tendenza rialzista si rafforza con l'inizio della nuova settimana grazie soprattutto a segnali di ripresa per l'economia di Pechino, in scia al recupero degli indici Pmi della Cina (sia quello ufficiale che quello elaborato da Markit/Caixin).

Shanghai e Shenzhen in rally. Nikkei 225 in rialzo dello 0,82%

Dopo una seduta in positivo per Wall Street (i tre principali indici Usa si sono allineati giovedì su un guadagno superiore allo 0,30%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza rialzista è proseguita. Da una parte si sono allentati i timori di una recessione sostenuti negli ultimi giorni dall'appiattimento della curva dei rendimenti dei Treasury Usa (i decennali hanno recuperato terreno dai minimi degli ultimi 15 mesi). Dall'altra emerge ottimismo per la nuova tornata di negoziati commerciali in corso a Pechino con la delegazione guidata dallo U.S.

Pages

Subscribe to RSS - Forex