Forex

Bitcoin: aperti 160 nuovi sportelli bancomat a febbraio

Secondo Coin ATM Radar nel mese di febbraio sono stati installati 160 nuovi sportelli automatici Bitcoin (BATM) in tutto il mondo, che fanno salire a 4387 BATM il numero delle macchine operative.
I bancomat per il prelievo di Bitcoin sono installati in 77 paesi nel mondo. Due terzi di questi sono concentrati nel Nord America. Su un totale di 4387 BATM in tutto il mondo, 2472 - il 55% - si trovano negli Stati Uniti e 633 in Canada.

Il primo bancomat Bitcoin degli Stati Uniti è stato installato in un casinò di Las Vegas nel 2013.

CC - www.ftaonline.com

Eur/Usd tenta di reagire da un primo supporto

Eur/Usd non è riuscito ad alimentare il rimbalzo partito dai minimi di marzo a 1,1174: nelle prime sedute della scorsa ottava le quotazioni si erano spine fino a quota 1,145 ma non sono state capaci nelle giornate successive di dare seguito al rialzo e sono tornate al di sotto di area 1,14 e della media mobile a 50 sedute, in transito a 1,1345 circa, facendo scattare quindi una "bull trap" una trappola per rialzisti.

Asia in netta flessione. Crollo del 3,01% per il Nikkei 225

Dopo una chiusura d'ottava in deciso arretramento per Wall Street (peggiore dei tre principali indici Usa il Nasdaq, deprezzatosi venerdì del 2,50%), la nuova settimana parte in Asia ancora in netta flessione su timori in arrivo dagli Usa per una possibile recessione.

Euro dollaro su supporto critico

Euro dollaro su supporto critico. Il cambio euro dollaro ha toccato con i minimi degli ultimi minuti a 1,1276 il 61,8% di ritracciamento, importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci, del rialzo dai minimi del 7 marzo. La violazione di questo supporto renderebbe probabile il proseguimento del ribasso grafico verso 1,1230, ultimo sostegno in grado di evitare il ritorno a 1,1175, minimo di periodo. La rottura di 1,1285 sarebbe un primo segnale di ripresa dell'euro che necessiterebbe poi del superamento di 1,1320 per poter estendere verso area 1,14.

AM - www.ftaonline.com

Eur/Usd sotto un duplice supporto

Eur/Usd sotto un duplice supporto. Il cambio non è riuscito ad alimentare il rimbalzo partito dai minimi di marzo a 1,1174: nelle prime sedute della settimana le quotazioni si erano spine fino a quota 1,145 ma non sono state capaci nelle giornate successive di dare seguito al rialzo e sono tornate al di sotto di area 1,14 e della media mobile a 50 sedute, in transito a 1,1345 circa, facendo scattare quindi una "bull trap" una trappola per rialzisti.

Pages

Subscribe to RSS - Forex