Forex

Shanghai ancora in rialzo. Nikkei 225 in declino dello 0,78%

Dopo una seduta in negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Dow Jones Industrial Average, deprezzatosi dell'1,51% martedì), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza ribassista è proseguita, per quanto in modo maggiormente contrastato. A deprimere i mercati ancora i timori legati alla crescita dei contagi da Covid-19 in diverse parti del mondo.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei negativi (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 -1,1%, FTSE 100 -1,1%, DAX -1,0%, FTSE MIB -1,1%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: EURO STOXX 50 -0,85%, Londra (FTSE 100) -1,53%, Francoforte (DAX) -0,92%, Parigi (CAC 40) -0,74%, Madrid (IBEX 35) -1,44%, Milano (FTSE MIB) -0,10%.

Asia-Pacific contrastata. Nikkei 225 in ribasso dello 0,44%

Dopo un avvio d'ottava in deciso recupero per Wall Street (migliore dei tre principali indici newyorkesi ancora il Nasdaq, apprezzatosi del 2,21%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza si è fatta maggiormente contrastata, per quanto la corsa di Shanghai e Shenzhen non sembra voglia fermarsi, dopo il rally di lunedì.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in flessione (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 -0,8%, FTSE 100 -0,8%, DAX -0,8%, FTSE MIB -0,8%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: EURO STOXX 50 +1,69%, Londra (FTSE 100) +2,09%, Francoforte (DAX) +1,64%, Parigi (CAC 40) +1,49%, Madrid (IBEX 35) +2,06%, Milano (FTSE MIB) +1,55%.

Piazze cinesi in rally. Nikkei 225 in progresso dell'1,83%

Dopo lo stop di venerdì per Wall Street (fermatasi per la celebrazione dell'Independence Day), la nuova settimana inizia in Asia in deciso recupero, al traino del rimbalzo della piazza di Shanghai. Gli investitori continuano a focalizzarsi sui recenti positivi dati macroeconomici (in particolare quelli sull'occupazione a stelle e strisce), nonostante l'andamento dell'epidemia di coronavirus in Usa continui a sollevare preoccupazioni.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in progresso (rispetto ai prezzi segnati in corrispondenza della chiusura dei sottostanti alle 17:30 della seduta precedente): Euro Stoxx 50 +1,9%, FTSE 100 +1,5%, DAX +1,9%, FTSE MIB +2,0%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente: EURO STOXX 50 -0,77%, Londra (FTSE 100) -1,33%, Francoforte (DAX) -0,64%, Parigi (CAC 40) -0,84%, Madrid (IBEX 35) -1,27%, Milano (FTSE MIB) -0,81%.

Asia-Pacific in positivo e il Nikkei 225 guadagna lo 0,72%

Dopo una seduta in positivo per Wall Street (migliore dei tre principali indici newyorkesi il Nasdaq, apprezzatosi delllo 0,52% giovedì), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza rialzista è proseguita soprattutto al traino dei positivi dati macroeconomici in arrivo da Washington e Pechino. I segnali di ripresa per il mercato del lavoro in Usa, che pure continuano a registrare numeri da record per i contagi da Covid-19 in diversi Stati, regalano ottimismo sull'uscita dalla crisi globale innescata dall'epidemia di coronavirus.

Pages

Subscribe to RSS - Forex