Forex

Asia-Pacific in recupero. Nikkei 225 in rialzo dello 0,71%

Dopo una seduta in recupero per Wall Street (migliore dei tre principali indici newyorkesi l'S&P 500, apprezzatosi mercoledì dello 0,63%), la tendenza in positivo è proseguita alla riapertura degli scambi in Asia, sul rinnovato ottimismo per il raggiungimento nel breve periodo di un accordo di fase uno tra Cina e Usa, che metta in stand-by la guerra commerciale lanciata ormai da quasi un anno e mezzo da Donald Trump.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 +0,2%, DAX +0,2%. Le chiusure della seduta precedente: Euro Stoxx 50 +1,36%, Londra (FTSE 100) +0,42%, Francoforte (DAX) +1,16%, Parigi (CAC 40) +1,27%, Madrid (IBEX 35) +1,48%, Milano (FTSE MIB) +1,31%.

Future sugli indici azionari americani in verde: S&P 500 +0,1%, NASDAQ 100 +0,2%, Dow Jones Industrial +0,2%. Le chiusure della seduta precedente : S&P 500 +0,63%, NASDAQ Composite +0,54%, Dow Jones Industrial +0,53%.

Trump deprime anche l'Asia. Nikkei 225 in ribasso dell'1,05%

Dopo un'ulteriore netta frenata per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Dow Jones Industrial Average, deprezzatosi martedì dell'1,01%), la tendenza ribassista si è confermata alla riapertura dei mercati asiatici. A deprimere i listini sono state soprattutto le dichiarazioni rilasciate martedì a Londra da Donald Trump, che ha lasciato intendere che l'accordo commerciale con Pechino potrebbe slittare a fino dopo le presidenziali del novembre 2020.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 -0,0%, DAX +0,4%. Le chiusure della seduta precedente: Euro Stoxx 50 -0,43%, Londra (FTSE 100) -1,75%, Francoforte (DAX) +0,19%, Parigi (CAC 40) -1,03%, Madrid (IBEX 35) -0,22%, Milano (FTSE MIB) +0,03%.

Future sugli indici azionari americani in parità: S&P 500 +0,0%, NASDAQ 100 +0,1%, Dow Jones Industrial -0,0%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente : S&P 500 -0,66%, NASDAQ Composite -0,55%, Dow Jones Industrial -1,01%.

Asia-Pacific in negativo. Nikkei 225 in ribasso dello 0,64%

Dopo un avvio d'ottava in netta frenata per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Nasdaq, deprezzatosi dell'1,12% lunedì), la tendenza in negativo è proseguita alla riapertura degli scambi in Asia. Primo fattore ribassista ancora la guerra commerciale, anche se in questo caso l'obiettivo di Donald Trump non è la Cina, bensì Argentina e Brasile: i due Paesi sudamericani sono stati accusati dal presidente Usa per la "massiccia svalutazione delle loro valute" e per questo rischiano nuove tariffe commerciali sull'export di acciaio e alluminio.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in verde: Euro Stoxx 50 +0,4%, FTSE 100 +0,2%, DAX +0,4%. Le chiusure della seduta precedente: Euro Stoxx 50 -2,08%, Londra (FTSE 100) -0,82%, Francoforte (DAX) -2,05%, Parigi (CAC 40) -2,01%, Madrid (IBEX 35) -2,09%, Milano (FTSE MIB) -2,28%.

Future sugli indici azionari americani positivi: S&P 500 +0,2%, NASDAQ 100 +0,2%, Dow Jones Industrial +0,2%. Le chiusure dei principali indici nella seduta precedente : S&P 500 -0,86%, NASDAQ Composite -1,12%, Dow Jones Industrial -0,96%.

Pages

Subscribe to RSS - Forex