OPA Offerte Pubbliche

SG Company offre in opzione titoli propri

SG Company Società Benefit, facendo seguito a quanto comunicato in data 16 dicembre 2020, rende noto che è stato depositato presso il competente Registro Imprese l'Avviso di Offerta in Opzione, a disposizione sul sito internet della Società, [SGC_02_SG-Company-CdA-Aumento-di-Capitale-ed-Emissione-Warrant-SG-Company.pdf (sg-company.it)] e il cui testo si riporta integralmente.

OFFERTA DI OPZIONE DI MASSIME N. 12.092.744 AZIONI ORDINARIE SG COMPANY S.P.A.
Ai sensi dell'art. 2441, comma 2, del codice civile

Premesso che:

OPA su CFT: ATS, avveramento della condizione lock-up

Milano, 21 gennaio 2021 – Facendo seguito al comunicato pubblicato in data 7 dicembre 2020 da ATS Automation Holdings Italy S.r.l. (l'"Offerente"), società interamente e indirettamente controllata da ATS Automation Tooling Systems Inc. con sede in Ontario, Canada, ai sensi dell'articolo 102, comma 1, del D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato e integrato, nonché dell'articolo 37 del Regolamento adottato con delibera Consob del 14 maggio 1999 n.

Crollo al Nasdaq per Lumentum su annuncio takeover Coherent

Lumentum Holdings ha chiuso con un crollo dell'11,02% martedì al Nasdaq, dopo avere annunciato l'accordo per il takeover di Coherent, per una valutazione di 5,7 miliardi di dollari. L'operazione unisce due tra i principali player dell'industria dei laser e della fotonica in generale. Lumentum pagherà un prezzo unitario di 100 dollari in contanti e 1,185 titoli propri. A transazione ultimata gli azionisti di Coherent avranno il 27% della nuova entità. Coherent ha chiuso con un balzo del 29,65% al Nasdaq.

RR - www.ftaonline.com

Odp respinge l'offerta di Staples. Propone fusione consumer

Odp Corporation, capogruppo del retailer di prodotti per ufficio Office Depot, ha comunicato di avere respinto l'offerta d'acquisto da 2,1 miliardi di dollari in contanti presentata poco più di una settimana fa dalla rivale Staples. Odp, che controlla le catene Office Depot, OfficeMax e CompuCom, ha invece proposto un piano alternativo che prevede la fusione delle sole attività retail nel segmento consumer delle due società, in modo da evitare possibili ostacoli regolatori.

CFT: delibere del cda sull'opa di ATS

Il Consiglio di Amministrazione di CFT, convocato in data 12 gennaio 2021, si è riunito in data 19 gennaio 2021 per procedere agli adempimenti necessari e collegati all'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria lanciata sulla totalità delle azioni della Società da ATS Automation Holdings Italy s.r.l. (l'"Offerente"), società indirettamente controllata al 100% da ATS Automation Tooling Systems Inc. ("ATS"), ai sensi degli articoli 102 et seq. del D.lgs. 58/98 (il "TUF") e degli articoli 35 et seq.

Mgm Resorts non alzerà la sua offerta dopo rifiuto di Entain

Mgm Resorts ha annunciato che non alzerà la sua offerta su Entain Group, dopo il rifiuto dell'ex Gvc Holdings, colosso britannico delle scommesse che riunisce marchi come Ladbrokes, Bwin, PartyPoker e Sportingbet. A inizio mese il gruppo del Nevada (proprietario di casinò come Bellagio, Mandalay Bay e Mgm Grand ma anche della quota di maggioranza di Mgm China Holdings Limited) aveva messo sul piatto sei titoli propri per ogni azione Entail, pari a un prezzo unitario di 1.383 pence e a un premio del 22% rispetto ai corsi di Borsa a Londra.

I fondi Ardian e Gip pareggiano l'offerta di Veolia su Suez

Suez ha comunicato domenica di avere ricevuto una lettera d'intenti da parte del private equity Ardian e di Global Infrastructure Partners (Gip). I fondi di fatto pareggiano l'offerta di 18 euro per azione da parte della rivale Veolia, che in ottobre aveva acquisito il 29,9% di Suez da Engie. Inizialmente Veolia aveva dichiarato di non avere intenzione di lanciare un'Opa prima di 12-18 mesi ma già nelle scorse settimana aveva pubblicato i dettagli della sua offerta. Offerta che, considerando le problematiche antitrust, porterebbe a uno spezzatino di Suez.

No a fusione tra Carrefour e Couche-Tard. Possibile alleanza

No alla fusione tra Carrefour e Alimentation Couche-Tard ma i due gruppi lavorano a una possibile alleanza su acquisti di carburante, branding e distribuzione dove i loro network non si sovrappongono. Il colosso francese della distribuzione e l'azienda canadese (il cui business è focalizzato sui minimarket) hanno comunicato congiuntamente sabato che erano state avviate discussioni preliminari su una transazione, tenendo conto di tutte le parti interessate e seguendo l'approccio amichevole della stessa Couche-Tard.

IMA: OPA promossa da IMA BidCo – Risultati provvisori dell'offerta, superata la soglia del 95% del capitale sociale

Si fa riferimento all'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria ai sensi degli articoli 102, 106, commi 1 e 3, lett. a), e 109 del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato e integrato (il "TUF" e l'"Offerta") promossa da IMA BidCo S.p.A. (l'"Offerente") e avente ad oggetto le azioni ordinarie di I.M.A. Industria Macchine Automatiche S.p.A. (l'"Emittente" o "IMA"). L'Offerente rende noto che si è concluso il periodo di adesione (il "Periodo di Adesione").

NOVA RE SIIQ, risultati definitivi dell'offerta promossa da CPI Property

Lussemburgo, 13 gennaio 2021 – Facendo seguito a quanto comunicato in data 8 gennaio 2021, in relazione all'offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da CPI Property Group S.A. (l'"Offerente"), ai sensi degli artt. 102, 106 comma 1 e 109 del Decreto Legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, come successivamente modificato e integrato ("TUF"), su massime n. 10.974.349 azioni ordinarie prive dell'indicazione del valore nominale emesse da NOVA RE SIIQ S.p.A.

Pages

Subscribe to RSS - OPA Offerte Pubbliche