Rassegna Stampa

Tinexta accelera con report broker e prospettive estero

Tinexta +5,1% in netto rialzo all'indomani della conferma delle raccomandazioni di acquisto da parte di Banca Akros e Banca IMI. La "Lettera al Risparmiatore" del Sole 24 Ore di domenica ha evidenziato che la società punta a conseguire il 25% del fatturato all'estero, anche mediante operazioni straordinarie come acquisizioni, incrementando il business nei segmenti Digital Trust e Innovation e Marketing Services, ovvero quelli che presentano il potenziale di crescita più alto.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

La catena di supermarket russa VkusVill verso l'Ipo al Nasdaq

Secondo quanto riporta Reuters la catena di supermarket russa VkusVill si prepara all'Ipo a Wall Street. Debutto che si accompagna all'espansione su nuovi mercati in Europa e Cina. Il fondatore Andrey Krivenko ha spiegato a Reuters che VkusVill, forte di circa 1.000 punti vendita nella Russia Centrale, punta a esodire al Nasdaq. Si tratterebbe in ogni caso della prima Ipo per un retailer russo da quella di Lenta nel 2014 a londra.

RR - www.ftaonline.com

Air Canada contesta l'acquisizione di WestJet da parte di Onex

Air Canada ha contestato l'acquisizione della rivale WestJet Airlines, sulla base del fatto che l'operazione non rispetti le normative canadesi circa le partecipazioni societarie. La compagnia di bandiera del Canada ha presentato le sue contestazioni in una lettera inviata alla Canadian Transportation Agency (Cta) e citata da Reuters. In maggio Onex Corporation aveva raggiunto l'accordo per l'acquisizione di WestJet per una valutazione di 3,53 miliardi di dollari canadesi (2,41 miliardi di euro al cambio attuale).

Box in rally al Nyse. Starboard Value al 7,5% del capitale

Box ha toccato un rally superiore all'8% in after market (la seduta di martedì al Nyse si era già chiusa in rialzo dell'1,43%), dopo che Starboard Value ha reso noto di avere ammassato un pacchetto del 7,5% nel capitale della società di Redwood City (specializzata in cloud content management e servizi di condivisione di documenti digitali in ambito enterprise). L'hedge Usa ha sottolineato di ritenere sottovalutato il titolo Box. Starboard è diventato il secondo maggiore azionista dopo Vanguard Group, che deteneva l'11,41% allo scorso 30 giugno, secondo dati Refinitiv citati da Reuters.

Per Kataoka la BoJ deve considerare un ulteriore allentamento

Secondo Goushi Kataoka, membro del board della Bank of Japan (BoJ), l'istituto centrale nipponico dovrebbe considerare un preventivo ulteriore allentamento della politica monetaria, a causa dei rischi legati all'outlook sull'inflazione e all'impatto della guerra commerciale lanciata da Donald Trump contro Pechino. Come ricorda Reuters, Kataoka, ex economista di Mitsubishi Ufj Research and Consulting, è forte sostenitore di un allentamento aggressivo.

Asia-Pacific in positivo. Nikkei 225 in rialzo dello 0,12%

Dopo un inizio d'ottava, e del mese di settembre, in netto arretramento per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Nasdaq, deprezzatosi martedì dell'1,11%), rimasta chiusa lunedì per la celebrazione del Labor Day, al riavvio degli scambi in Asia la tendenza è stata maggiormente contrastata anche se complessivamente in rialzo, in scia al positivo dato sul Pmi cinese nei servizi. Ancora attesa per nuovi sviluppi nella guerra commerciale lanciata da Donald Trump contro Pechino.

Rosengren (Fed) non vede necessità di altri tagli dei tassi

Secondo Eric Rosengren, presidente della Federal Reserve (Fed) di Boston, nonostante la crescita delle tensioni commerciali e le preoccupazioni geopolitiche l'istituto centrale di Washington non ha la necessità di tagliare ulteriormente i tassi d'interesse dopo la riduzione decisa dal Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Fed che si occupa di politiche monetarie) nel meeting di 30-31 luglio. "Finché vediamo che i consumi e l'occupazione sono relativamente sani, non sono così preoccupato", ha sottolineato martedì, secondo quanto riporta Reuters, parlando alla Leo J.

Riyadh nomina chairman di Saudi Aramco il numero uno di Pif

Riyadh nomina chairman di Saudi Aramco Yasir al-Rumayyan, numero uno di Public Investment Fund (Pif, fondo sovrano del Regno saudita). Rimpiazza il ministro dell'Energia Khalid al-Falih. Come riporta Reuters, Falih si è in seguito congratulato con Rumayyan per la nomina, dal suo account di Twitter, sottolineando come sia "un passo importante per preparare l'azienda per l'offerta pubblica".

Borsa italiana poco mossa in avvio, bene i BTP. FTSE MIB -0,05%

Borsa italiana poco mossa in avvio, bene i BTP. FTSE MIB -0,05%.


Il FTSE MIB segna -0,05%, il FTSE Italia All-Share -0,06%, il FTSE Italia Mid Cap +0,04%, il FTSE Italia STAR +0,01%.

BTP positivi, stabile lo spread.
Il rendimento del decennale segna 0,92% (chiusura precedente a 0,96%), lo spread sul Bund segna 165 bp (da 165) (dati MTS).

Mercati azionari europei in rosso: Euro Stoxx 50 -0,3%, FTSE 100 +0,1%, DAX -0,4%, CAC 40 -0,4%, IBEX 35 -0,2%.

Kairos (Julius Bär) pronta a valutare acquisizioni in Italia

Kairos Investment Management è pronta a valutare acquisizioni, secondo quanto riporta Reuters. L'elvetica Julius Bär venerdì aveva annunciato la decisione di non vendere la sussidiaria italiana, in scia al miglioramento della performance nella prima metà dell'anno. "C'è un consolidamento in Italia.

Pages

Subscribe to RSS - Rassegna Stampa