Rassegna Stampa

Usa: bilancio della Federal Reserve salito a 5.860 miliardi

Secondo quanto riportato da Reuters, il bilancio della Federal Reserve è salito al record di 5.860 miliardi di dollari allo scorso 1° aprile (era cresciuto fino a quota 4.500 miliardi in seguito all'acquisto di asset nel corso della crisi finanziaria). Nelle tre settimane successive il varo del programma di stimolo da parte dell'istituto centrale di Washington (con l'obiettivo di limitare i danni causati dall'epidemia di coronavirus all'epidemia Usa) il bilancio è cresciuto complessivamente di circa 1.500 miliardi.

RR - www.ftaonline.com

Kaplan (Fed) prevede "contrazione severa" per l'economia Usa

Secondo Robert Kaplan, president della Federal Reserve Bank (Fed) di Dallas, l'economia Usa sperimenterà verosimilmente una "contrazione severa" nel secondo trimestre e continuerà a rallentare anche a inizio del terzo. Resta per altro ancora difficile prevedere quanto velocemente si possa registrare una ripresa in seguito.

Atlantia guadagna ulteriore terreno, focus resta su trattative autostrade

Atlantia +0,8% guadagna ulteriore terreno dopo il +12% delle due sedute precedenti: operatori e investitori puntano sulle trattative con il governo per chiudere il contenzioso sulle concessioni autostradali. Ieri il Corriere della Sera ha riferito di un'ipotesi di accordo con penale da 2 miliardi di euro, riduzione pedaggi del 5%, conferma del piano di investimenti in manutenzione e discesa sotto la maggioranza nel capitale di Autostrade (ad acquistare le quote sarebbero Macquarie e Cdp/F2i).

Dongfeng tratta con Psa modifiche a riduzione partecipazione

Secondo quanto riporta Reuters, citando fonti ufficiali, Dongfeng Motor Group sarebbe in trattativa con Psa Peugeot Citroën per discutere potenziali modifiche ai piani del gruppo automobilistico cinese per ridurre la partecipazione nel capitale dei francesi. Psa in dicembre aveva raggiunto l'accordo per la fusione con Fiat Chrysler Automobiles (Fca) e successivamente Dongfeng si era impegnata a ridurre dal 12,2% al 4,5% la partecipazione nel capitale del gruppo che nascerebbe dall'integrazione delle due società.

Petroliferi in forte rialzo, greggio rimbalza su rumor acquisti Cina

Petroliferi in forte rialzo grazie al rimbalzo del greggio: il future giugno sul Brent segna 27,20 $/barile (minimo ieri a 24,50 circa), il future maggio sul WTI 22,20 $/barile (minimo ieri a 20,10 circa), nonostante il dato EIA sulle scorte settimanali USA sfavorevole (+13,834 mln di barili da +1,623 mln precedenti, consensus +3,997 mln). A Milano ENI +7,6%, Saipem +7,6%, Tenaris +6,8%. Bloomberg riferisce che la Cina sta acquistando petrolio per fortificare le sue riserve strategiche, approfittando del recente forte calo dei prezzi.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pirelli piomba in rosso: Tronchetti Provera, no piani fusione con Brembo

Pirelli (asta di volatilità, teorico -6,40%) piomba in territorio negativo dopo che l'a.d. Marco Tronchetti Provera ha escluso piani di fusione con Brembo (-1,2%), ponendo un brusco stop agli acquisti speculativi visti in avvio di seduta. Ieri il gruppo leader negli impianti frenanti ha annunciato l'acquisizione (sia direttamente sia tramite la controllante Nuova FourB, holding della famiglia Bombassei) di una partecipazione del 2,43% nel produttore di pneumatici.

Piazza Affari in rosso. Banche e utility sotto pressione. Sale lo spread. FTSE MIB -2,2%

Piazza Affari in rosso. Banche e utility sotto pressione. Sale lo spread. FTSE MIB -2,2%.


Il FTSE MIB segna -2,2%, il FTSE Italia All-Share -2,1%, il FTSE Italia Mid Cap -0,9%, il FTSE Italia STAR -0,8%.

BTP e spread in peggioramento.
Il rendimento del decennale segna 1,57% (chiusura precedente a 1,48%), lo spread sul Bund 207 bp (da 198) (dati MTS).

Mercati azionari europei in netto ribasso: Euro Stoxx 50 -3,7%, FTSE 100 -3,7%, DAX -3,9%, CAC 40 -4,0%, IBEX 35 -1,8%.

Telecom in verde con emendamenti Lega/M5S su blocco portabilità

Telecom Italia +1,1% positiva dopo gli emendamenti di Lega e M5S al decreto Cura Italia per bloccare le operazioni di portabilità di numeri fissi e mobili nonché la generazione di nuovi numeri che non siano in corso, al fine di tutelare dal contagio da Covid-19 il personale delle varie compagnie (ma la portabilità è attuabile anche online, senza spostamenti fisici).

Atlantia estende il rimbalzo di ieri, ancora rumor su trattative con governo su concessioni autostradali

Atlantia +4,6% estende il rimbalzo di ieri grazie al susseguirsi dei rumor sulle trattative con il governo per chiudere il contenzioso sulle concessioni autostradali. Oggi il Corriere della Sera parla di penale da 2 miliardi di euro, riduzione pedaggi del 5%, conferma del piano di investimenti in manutenzione e discesa sotto la maggioranza nel capitale di Autostrade (ad acquistare le quote sarebbero Macquarie e Cdp/F2i).

Piazza Affari negativa, in rosso bancari e industriali. Atlantia e Pirelli in controtendenza . FTSE MIB -1,8%

Piazza Affari negativa, in rosso bancari e industriali. Atlantia e Pirelli in controtendenza . FTSE MIB -1,8%.


Il FTSE MIB segna -1,8%, il FTSE Italia All-Share -1,7%, il FTSE Italia Mid Cap -0,4%, il FTSE Italia STAR -0,6%.

BTP e spread in leggero peggioramento.
Il rendimento del decennale segna 1,52% (chiusura precedente a 1,48%), lo spread sul Bund 204 bp (da 198) (dati MTS).

Mercati azionari europei in forte ribasso: Euro Stoxx 50 -4,0%, FTSE 100 -4,2%, DAX -3,9%, CAC 40 -4,3%, IBEX 35 -2,3%.

Pages

Subscribe to RSS - Rassegna Stampa