Rassegna Stampa

In vendita l'80% dei New York Mets. Valutazione a 2,6 miliardi

Secondo quanto riportato mercoledì da Bloomberg, Sterling Equities, conglomerata della famiglia Wilpon, sarebbe in trattativa per la cessione dell'80% del capitale dei New York Mets al miliardario Steve Cohen (fondatore degli hedge S.A.C. Capital Advisors e Point72 Asset Management). La transazione valuterebbe la squadra della Major League Baseball (Mlb) 2,6 miliardi di dollari.

RR - www.ftaonline.com

Secondo Harada la BoJ deve continuare con stimolo monetario

Secondo Yutaka Harada, membro del board della Bank of Japan (BoJ), l'istituto centrale nipponico dovrebbe continuare con l'attuale stimolo monetario affinché i prezzi e i tassi d'interesse possano eventualmente riprendersi anche se, nota Reuters, Haradae non ha chiesto un ulteriore allentamento.

Pai Partners e Kirkbi (Lego) verso acquisizione di Armacell

Il private equity Pai Partners e Kirkbi (veicolo d'investimento della famiglia del fondatore di Lego Group) hanno dichiarato mercoledì di essere vicini all'acquisizione di Armacell da Blackstone Group, senza entrare nei dettagli economici dell'operazione. In ottobre Reuters aveva riportato che il deal potrebbe valutare il produttore tedesco di materiali isolanti tra 1,3 e 1,5 miliardi di euro. Kirkbi, azionista di Aramcell dal 2016, resterà socio di minoranza, incrementando comunque la sua partecipazione.

RR - www.ftaonline.com

Borsa italiana positiva, Moncler balza su interesse Kering. FTSE MIB +0,30%

Borsa italiana positiva, Moncler balza su interesse Kering. FTSE MIB +0,30%.


Il FTSE MIB segna +0,30%, il FTSE Italia All-Share +0,32%, il FTSE Italia Mid Cap +0,40%, il FTSE Italia STAR +0,49%.

BTP in calo, stabile lo spread.
Il rendimento del decennale segna 1,40% (chiusura precedente a 1,37%), lo spread sul Bund segna 170 bp (da 170) (dati MTS).

Mercati azionari europei in verde: Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 -0,1%, DAX -0,0%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,5%.

Moncler/Kering: per Equita acquisizione possibile a 50 euro

Moncler, +12% a 38,83 euro, balza in avanti dopo il report di Bloomberg: Kering (+1% a Parigi, colosso francese del lusso proprietario di marchi come Gucci e Yves Saint Laurent) avrebbe avviato colloqui esplorativi per la possibile acquisizione del gruppo dei piumini. Secondo Equita (raccomandazione buy con target a 41,50 euro) l'operazione è plausibile e potrebbe avvenire a un prezzo di 50 euro per azione. Decisivo l'ok di Remo Ruffini, che è presidente, CEO e principale azionista con il 22,55%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Il colosso Kering tratta acquisizione dell'italiana Moncler

Secondo quanto riportato mercoledì da Bloomberg, Kering (il colosso francese del lusso proprietario di marchi come Gucci e Yves Saint Laurent) avrebbe condotto trattative preliminari per la possibile acquisizione di Moncler. Il titolo del gruppo italiano aveva chiuso in rialzo dello 0,39% mercoledì a Milano, per una capitalizzazione di circa 10 miliardi di euro. Kering aveva invece guadagnato l'1,47% a Parigi, contro il progresso dell'1,27% del Cac 40.

RR - www.ftaonline.com

Piazza Affari positiva su miglioramento clima USA-Cina. Spread in flessione. FTSE MIB +0,90%

Piazza Affari positiva su miglioramento clima USA-Cina. Spread in flessione. FTSE MIB +0,90%.


Il FTSE MIB segna +0,90%, il FTSE Italia All-Share +0,87%, il FTSE Italia Mid Cap +0,65%, il FTSE Italia STAR +0,75%.

BTP in recupero, scende lo spread.
Il rendimento del decennale segna 1,37% (chiusura precedente a 1,43%), lo spread sul Bund segna 170 bp (da 176) (dati MTS).

Mercati azionari europei in ascesa: Euro Stoxx 50 +1,1%, FTSE 100 -0,1%, DAX +0,9%, CAC 40 +1,0%, IBEX 35 +1,1%.

Atlantia: JP Morgan migliora raccomandazione

Atlantia +1,6% a 19,93 euro. JP Morgan migliora la raccomandazione sul titolo da neutral a overweight, confermato il target a 25 euro. Si segnala quanto riferito dal Sole 24 Ore in merito al dossier Alitalia, in cui Atlantia resta coinvolta nonostante il passo indietro di due settimane fa. Il quotidiano scrive dell'ipotesi di nomina di Ivan Bassato (attuale direttore Airport management di Aeroporti di Roma, gruppo Atlantia) a d.g. della compagnia aerea.

Performance positive per gli industriali su news trattative USA-Cina

Performance positive per i titoli del settore industriale, come di consueto sensibili alle notizie e indiscrezioni relative alle trattative USA-Cina sul commercio. Secondo fonti vicine ai negoziati sentite da Bloomberg, Washington e Pechino sono sempre più vicine una decisione sull'ammontare dei dazi da rimuovere, elemento decisivo della cosiddetta "fase uno" della trattativa. A Milano STM 1,9+%, Leonardo +1,9%, Prysmian +1,8%, CNH Industrial +1,3%, Maire Tecnimont +3,7%.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

M&C Saatchi va a fondo a Londra dopo nuovo profit warning

M&C Saatchi va a fondo a Londra dopo avere lanciato un nuovo profit warning (a meno di tre mesi dal precedente) e avere annunciato la ristrutturazione per il business britannico. Come ricorda Reuters, il colosso dell'advertising (con clienti del calibro di Royal Dutch Shell, Unilever e Premier League) in agosto aveva avviato una revisione interna di diverse delle sue sussidiarie in Gran Bretagna e ora ha previsto un ulteriore declino dei profitti annuali a causa degli elevati costi e della debole performance registrata nel quarto trimestre.

Pages

Subscribe to RSS - Rassegna Stampa