Mercati Americani

Apax Partners e Permira in gara su Scout24. Vale 2 miliardi

Secondo fonti citate da Reuters giovedì, i private londinesi Permira e Apax Partners e quello Usa Hellman & Friedman sarebbero passati alla seconda fase dell'asta per acquisire AutoScout24, divisione della tedesca Scout24 specializzata in annunci di compravendita di auto usate. La valutazione prevista è di 2-2,3 miliardi di euro. Scout24 ha aperto in rialzo di circa lo 0,40% la seduta a Francoforte.

RR - www.ftaonline.com

Il Pil della Cina frena l'Asia. A Tokyo Nikkei 225 in rialzo

Dopo una seduta in positivo per Wall Street (migliore dei tre principali indici newyorkesi il Nasdaq, apprezzatosi giovedì dello 0,40%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza è stata invece contrastata, con i mercati che hanno in gran parte eroso gli iniziali guadagni in scia al dato sul Pil di Pechino. Nel terzo trimestre l'espansione economica della Cina ha rallentato al 6,0% annuo dal 6,2% del secondo, contro il 6,1% del consensus del Wall Street Journal. Si tratta della performance peggiore dal primo trimestre 1992.

S&P 500 a ridosso dei 3000 punti

Moderato rialzo giovedì per l'S&P 500. Dopo un avvio in territorio positivo poco sotto i 3000 punti, le quotazioni hanno terminato la seduta a quota 2997,95 (+0,28%), recuperando il lieve ribasso accusato mercoledì. La seduta di ieri poco aggiunge al quadro grafico recente, con i prezzi che si mantengono a ridosso dei 3000 punti: servirà dunque una prova di forza da parte dell'indice americano, ossia il superamento della linea che scende dai record estivi a 3020 circa, per archiviare la fase di consolidamento in atto dai record di luglio e allontanare i timori di nuovi cali.

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei poco sotto la parità: Euro Stoxx 50 -0,0%, FTSE 100 -0,1%, DAX -0,1%. Le chiusure della seduta precedente: Euro Stoxx 50 -0,30%, Londra (FTSE 100) +0,20%, Francoforte (DAX) -0,12%, Parigi (CAC 40) -0,42%, Madrid (IBEX 35) -0,50%, Milano (FTSE MIB) -0,23%.

Future sugli indici azionari americani deboli: S&P 500 -0,2%, NASDAQ 100 -0,3%, Dow Jones Industrial -0,2%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 +0,28%, NASDAQ Composite +0,40%, Dow Jones Industrial +0,09%.

GM, prove d'intesa con i sindacati per fermare gli scioperi

Ieri un comunicato del maggiore sindacato metalmeccanico statunitense, UAW, ha confermato che i negoziatori nazionali hanno raggiunto un accordo con il gruppo General Motors. Oltre 48 mila iscritti alla sigla sindacale stanno infatti scioperando da un mese mettendo in serie difficoltà l'impresa. Lo scorso 15 settembre infatti il consiglio nazionale della UAW GM aveva votato lo sciopero.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani